IL FOGOLÂR

IL FOGOLÂR
“Mandi, è il saluto friulano che equivale a ciao. Il significato si perde nella notte dei tempi e vorrebbe dire “nelle mani di Dio” ;ma forse è di origine precristiana, con la frase “nelle mani degli dei”. Nella lingua latina mandi vorrebbe dire: “La mano di Dio ti protegga” (“Manus Dei”) o, anche “Conservati a lungo!” (“Mane diu”) ed ancora dal latino “mane-diu” Vai nelle mani di Dio.” “che tu rimanga a lungo (su questa terra) ”. Mandi a dûc

My Family - Papy Mamy - Teo & Mary - eee...

sabato 24 novembre 2012

Svizzere di coniglio


Ieri giornata uggiosa, fredda, umidiccia. Tempo che non invoglia a fare tante cose che vorresti e perciò ti concentri su quello che devi imbastire per il pranzo.
Voglia di qualche cosa di caldo, senz'altro ... e con che ? non ho scorte di baccalà in casa e quindi andiamo di svizzere di coniglio.
Le mangiamo solo io e Carlo, Matteo non ne vuole sapere e siccome era al lavoro, ce le siamo godute io e il maritozzo mio.
Difficile trovare le svizzere di coniglio, in genere le acquisto quando vado alla Carrefour e faccio una piccola scorta, sono buone e veloci da cucinare, sia ai ferri che stufate.


SVIZZERE di CONIGLIO
per 2 o 3 porzioni

4 svizzere di coniglio
4 cipolle
4 spicchi di aglio
1 mazzetto di prezzemolo
1 gambo di sedano
4 chiodi di garofano
buccia di limone grattugiata
1 cucchiaino di triplo concentrato di pomodoro Mutti
1/2 bicchiere di vino Souvignon del Collio
olio e burro q.b.
sale q.b.

Affettare la cipolla e il sedano, tritare finemente l'aglio con il prezzemolo e soffriggerle dolcemente in un tegame con l'olio e il burro.
Appena la cipolla diventa bella lucida, sciogliere il concentrato nel vino e versarlo nel tegame con la buccia di limone.
Cuocere finchè il sughetto si è ristretto e aggiungere 1/2 bicchiere di brodo vegetale.
Cuocere l'intingolo per una ventina di minuti. Appena il sughetto si è di nuovo ristretto, unire le svizzere non sovrapposte.
Cuocere a fuoco dolce finchè sono cotte e servire molto caldo.


Questa è la mia porzione, alla quale ho aggiunto ancora un poco di sughetto ... quelo che vedete è il fondo della polenta, la crosta che si stacca facilmente dal tegame.


Svizzere di coniglio quasi pronte.


Ecco il fondo della polenta come si presenta dopo aver rovesciato la polenta sul tagliere.

12 commenti:

Tomaso ha detto...

Favolose!!! Fanno venire tanta voglia di provarle cara Rosetta.
Ciao e buon fine settimana, serena.
Tomaso

Mestolo e Paiolo ha detto...

Deliziose davvero cara Rosetta, la crosta di polenta poi è davvero una bellissima idea!
Un saluto a te e all'amico Tomaso.

with passion by kras ha detto...

Un bel piatto! Mi piace la presentazione sul fondo della crosticina di polenta.

Ely ha detto...

Che piattino che profuma di casa e amore tesorina! I miei complimenti.. si sente l'aroma fin qui! :D Adoro l'accostamento con quella polentinaaa :) Bacione!

Any ha detto...

Rosetta cara, questi sono i veri piatti casalinghi che ti danno calore e sapori di casa.
Io adoro il coniglio, a casa mia si sono sempre mangiati. Fra l'altro per il pranzo di domani preparerò..indovino che cosa...il coniglio!
Mandi

edvige ha detto...

Buonooooooooooooo questa me la noto e la faccio mangiare anche a maritozzo tanto il coniglio sembra vitello eheheheheheh buona doemnica Mandi cara

Rosetta ha detto...

Buona settimana anche a te e alla tua dolce consorte.
Hai visto che Stefano di Mestolo e Paiolo si è rifatto vivo ?
Dici che una spruzzata di neve arriva fresca fresca ?
Un abbraccione a tutti e due.
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Stefano, è da tanto che non ci sentiamo più. Avevi detto che saresti tornato al tuo blog, ma purtroppo l'ho sempre trovato spoglio.
Megasaluti
Mandi

Rosetta ha detto...

Moikras ? ciao amica, se mi lasci il tuo nome so chi sei, dal tuo blog non riesco a estrapolarlo, perchè è scritto in una lingua che non ho ancora individuato.
Ti ringrazio per la visita, buon fine settimana.
Ciao

Rosetta ha detto...

La polenta per me è un retaggio atavico amica Ely, quando sono in crisi o quando ne ho voglia, non guardo al tempo la preparo e via.
Buon fine settimana mia cara.
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Any, a casa mia i cibi semplici vanno alla grande.
Quindi domani anche tu il coniglio ... ha un sapore un poco particolare ma se cotto bene è straordinario.
Un abbraccione e buon fine settimana
Mandi

Rosetta ha detto...

Buona domenica anche a te Edvige, propinalo al maritozzo, resterà soddisfatto.
Buon fine settimana
Mandi