IL FOGOLÂR

IL FOGOLÂR
“Mandi, è il saluto friulano che equivale a ciao. Il significato si perde nella notte dei tempi e vorrebbe dire “nelle mani di Dio” ;ma forse è di origine precristiana, con la frase “nelle mani degli dei”. Nella lingua latina mandi vorrebbe dire: “La mano di Dio ti protegga” (“Manus Dei”) o, anche “Conservati a lungo!” (“Mane diu”) ed ancora dal latino “mane-diu” Vai nelle mani di Dio.” “che tu rimanga a lungo (su questa terra) ”. Mandi a dûc

My Family - Papy Mamy - Teo & Mary - eee...

martedì 12 febbraio 2013

La neve del 11.12 febbraio 2013



Mi piace la neve, da ragazza andavo a sciare in tutte le direzioni del nord Italia con gli Sci club (tanti anni fa si andava in pulman) ... le macchine erano poche e le avevano solo i bimbi di papà ... ma era veramente divertente perchè ci si trovava in un angolo di strada, nelle vicinanze di una piazza o il riferimento era un tal negozio, che dalle 3,30 del mattino della domenica, pullulavano di sciatori, questi meravigliosi vacanzieri postati a mucchietti per scappare dal lavoro e per passare una giornata di divertimento in compagnia; il pulman ci raccoglieva e ci riportava tutti quanti a casa a termine gita.
Al mattino quasi quasi tutti dormivano sul pulman in qualsiasi posizione, con il sonno dei giusti ancora addosso,  sino all'arrivo della meta prestabilita ... ma alla sera i cori erano meravigliosi, spassosi e il viaggio ti faceva passare la stanchezza della giornata pesante e piena ... salvo poi restare abbastanza rinco per tutto il lunedì mattina e poi anche il pomeriggio.
Le destinazioni da MI, erano molto varie ... Bardonecchia, Pila, Passo del Tonale, Santa Caterina Val Furva e tante altre e le ore di viaggio non le calcolavamo neppure più.
Colazione al sacco (i soldini erano pochi) e magari si poteva prendere qualche cosa di caldo prima di ripartire per tornare a casa.
Bei tempi ma tanta neve a Milano non l'ho vista e neppure qui in montagna non mi aveva mai regalato così tanto.
Quest'anno la neve non mi è mancata ma mi preoccupo !
A prescindere ... la neve mi piace tantissimo ma so quali e tanti sono i disagi, per cui prego sempre che il problema si risolva il prima possibile.


LA NEVE del 11-12 febbraio 2013

La vallata di Ampezzo, sullo sfondo la valle del tagliamento con altri paesi e sulla sinistra il Monte Amariana.


Questa è la fontanella vicino alla canonica sabato pomeriggio alle 4pm ... eravamo abbondantemente sotto zero.


Veduta dal mio balcone stamane alle 7,30


Sulla ringhiera del balcone non rimane mai tutta, ma questa vi rende l'idea.


Davanti alla porta di casa c'era questo mucchietto e in mezzo alla stradina si vede il solco lasciato dal piccolo spazzaneve.


Il solco lasciato nella stradina dallo spazzaneve


Questa è la nostra stradina che porta direttamente sulla via Nazionale e passa davanti al forno del pane ... girato l'angolo c'è il panificio.
Quel camioncino rosso che vedete, è arrivato pulito la sera prima alle 6pm, ma al mattino era pieno di neve come un uovo.



Qui si vede meglio il camioncino di Miki, un bravo ragazzo meraviglioso e lavoratore.


Magari ho ripetuto la foto, ma questo è quello che vedo dalla  finestra della cucina.


La casa gialla è l'asilo o scuola materna che è nella via dietro a casa mia.


Davanti la vecchia latteria ormai in disuso e a destra l'asilo ..., i 3 pini fra le due strutture, hanno il privilegio di ospitare un falchetto.


Cespuglio davanti al mio orto


Orto dei vicini


Non vi state sbagliando ... quell'incosciente sul tetto è il mio amico Bene (benedetto) che sta togliendo allegramente la neve dal tetto ... fosse stato mio figlio, l'avrei messo sulle ginocchia e l'avrei sculacciato sino al disgelo.


Ecco la nostra stradina, di fronte a questo garage e legnaia, c'è il forno del pane.
Spero di non avervi annoiato.

10 commenti:

serena ha detto...

Per me che sono siciliana, i paesaggi avvolti dalla neve hanno un fascino unico. Bellissime immagini, grazie!

Tomaso ha detto...

Cara Rosetta, è vero, la neve è bella da vedere ma per noi anziani in comincia a scocciare, credimi,
vorrei che sparisse.
Ma già è la sua stagione!!!
Ciao e buona serata, amica.
Tomaso

Sabrina Fattorini ha detto...

Ciao Rosetta, ho saputo che il comune di Ampezzo intende acquistare alcune cosette ... se è così verrò presto!!
Così ci conosciamo di persona!!!
Magari non tanto presto, perchè tutta quella neve è fantastica per sciare, ma per andare in giro con la macchina un po' meno!!!
Un bacione!

Ely ha detto...

Oh Rosetta.. anche qui ha fatto tanta, ma davvero tanta neve.. è stato bellissimo leggere dei tuoi ricordi e guardare le tue stupende fotografie! :) Sei proprio unica. Un bacione!

carmencook ha detto...

Che meraviglia Rosetta, beata te!!
Qui solo pioggia e vento!!! Uffa!!!
Un bacione grande
Carmen

Rosetta ha detto...

Grazie della visita Serena.
Buon serata
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Tomaso, stiamo aspetttando un altro rovescio di neve fra poche ore.
Staremo a vedere cosa ancora ci regala questo tempo.
Buona serata amico mio
Mandi

Rosetta ha detto...

Cara Sabrina, mi sa che per tutto marzo avremo ancora neve, comunque sarò ben felice di conoscerti.
Di neve ne aspettiamo ancora in giornata.
Buona serata
Mandi

Rosetta ha detto...

Un grande bacione anche a te Ely cara.
Buona serata
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Carmen, se vuoi un poco della nostra neve te la mando.
Mi sta bene un pò di pioggia così ci scioglie un pò di neve ma non mandarmi il vento, per me è molto fastidioso.
Buona serata
Mandi