Foto Carlo di Ampezzo

Foto Carlo di Ampezzo
Il nostro bellissimo paesello con tutta la Valle del Tagliamento. Quella nontagna a Punta è il Monte Amariana che svetta sopra Tolmezzo.

sabato 11 ottobre 2008

Finferli o galletti

Funghi finferli
Finferli cucinati
E se li presentiamo in tavola in questo bel contenitore ?
Quando faccio la polenta sul gas con il paiolo antiaderente, a cottura ultimata mi regala sempre una bella calotta crostolosa.
Quando non metto gli spezzatino, o i funghi o altro, la rompo a pezzettini, si sgranocchiano così oppure al mattino le izuppiamo nel latte a colazione.
FINFERLI o GALLETTI

funghi finferli
1 pezzetto di sedano
1 pezzetto di carota
2 scalogni
2 spicchi di aglio intero (poi si tolgono)
prezzemolo
1 pezzetto di guanciale
1 cucchiaino di triplo concentrato Mutti
Brodo vegetale
olio

Pulire con cura i funghi, lavarli, sbollentarli per 1 minuto e scolarli.
In tegame con l’olio soffriggere un battuto di sedano, carota, scalogni, prezzemolo e guanciale.
Cuocere lentamente e aggiungere brodo vegetale a poco a poco sino a cottura dei funghi.
Quasi alla fine della cottura, sciogliere il concentrato di pomodoro in poco brodo vegetale e versarlo sui funghi (questo rende il puccino cremoso).
Lasciare restringere il l’intingolo e servirli come contorno.
Una polentina è consigliata

6 commenti:

germana ha detto...

Ciao Rosetta, ma sei tu Rosatea?
Ti metto subito tra i miei preferiti..
La tua cucina somiglia molto alla nostra, funghi, brasatini, polenta ecc...
Bravissima e a presto
Germana della Cucina Italiana

rosatea ha detto...

Sì Germana, sono proprio io, visito spesso il tuo sito ma non mi lascia postare i commenti, non sono ancora riuscita a capire il motivo.
Grazie dei complimenti, anche se devo ritornarteli in abbondanza perchè te li meriti.
Mandi

barbara ha detto...

Buonissima ricetta.. e complimenti per il riuso... della polenta, hai avuto davvero un'ottima intuizione!

rosatea ha detto...

Provare per credere Barbara !
Mandi

germana ha detto...

Mi dispiace cara Rosetta che non possa lasciare commenti sul mio blog, forse bisogna registrarsi?
Comunque so che il tuo occhio vigile c'é e ti ringrazio.
A presto
germana

Mestolo e Paiolo ha detto...

Con i finferli (da noi detti anche gialletti) e con la salsiccia, ho fatto oggi un risotto squisito! seguira post...
Ciao,
Stefano