Foto Carlo di Ampezzo

Foto Carlo di Ampezzo
Il nostro bellissimo paesello con tutta la Valle del Tagliamento. Quella nontagna a Punta è il Monte Amariana che svetta sopra Tolmezzo.

lunedì 18 agosto 2014

Chiuso per ferie

Oggi iniziano le mie ferie , arrivano i miei nipotini Londinini, può darsi che riesca a postare qualche cosa ma se non mi vedete in circolazione, sapete che sarò raminga sulle nostre montagne con i piccoli o sarò molto indaffarata a preparare manicaretti per tutti.

CHIUSO PER FERIE - 
ARRIVO NIPOTINI LONDININI


BUONE FERIE A TUTTI VOI









Sullo sfondo in basso c'è il Lago di Sauris - sulla destra c'è una malga

domenica 17 agosto 2014

Risotto finferli e salsicciaSauris

E se fai una piccola passeggiata e proprio ai lati della strada carreggiabile vi cade l'occhietto pauroso su una piccola macchia di colore giallo-carico marroncino e vi accorgete che sono funghi finferli-cantarellus ?
Beata borsina che porto sempre con me, guardinga li ho raccolti lasciando le radici, li ho portati a casa e nell'intimità della mia cucinotta li ho puliti, lavati e cucinati.
Occhietto pauroso ??? ho una fifa folle di bestie striscianti e quindi a piedi non ho mai gli occhi rivolti alle bellezze che la natura mi regala, ma sono guardinghi e incollati a terra.
Quel giorno sono partita da casa senza macchina fotografica e del risotto finito neppure l'ombra, il profumo era fantastico, l'appetito galoppante e quindi cucinato e mangiato con gusto.
Solo alla fine il pentimento per non aver pensato alle foto.
foto del web: http://www.azannunci.eu/annuncio-164511/finferli-cantharellus-lutescens.html



RISOTTO FINFERLI 
e SALSICCIA SAURIS
per 4 porzioni

400 g riso carnaroli
2 salsicce sauris
1 manciatona finferli-cantarellus
3 spicchi d'aglio
1 cucchiaio scarso di battuto mio (sedano-carota-cipolla-prezzemolo)
1 dado ai funghi star
burro q.b.
formaggio Montasio grattugiato

Preparare il burro fuso con gli spicchi di aglio tritati fini, unire le salsicce spezzettate con le mani e lasciarle rosolare a fuoco lento.
Aggiungere i finferli lavati e sgrondati dall'acqua, mescolare, lasciare insaporire e lasciateli cuocere conla loro acqua ... prima con il coperchio e poi senza.
Quando il sugo si è rappreso, unire prima il battuto, mescolare e poi il riso e lasciarlo rosolare. Spegnere e se avete tempo, lasciare insaporire un'oretta.
Intanto portare a ebollizione 1 lt di acqua con il dado.
Riprendere il risotto, lasciarlo sfrigolare ancora un attimo e poi aggiungere il brodo di dado in un colpo solo.
Lasciare riprendere il bollore senza mescolare.
Dopo 5 minuti mescolare e cuocere all'onda. Intanto tenere in caldo altra acqua se serve.
Attenti al sale, con le salsicce e il dado il mio risotto era ok, ma all'occorrenza correggete con altro sale.
Quando il riso è al vostro punto di cottura giusto, fate in modo che sia morbido e non asciutto.
Aggiungete una buona manciata di montasio grattugiato e mescolare, un buon pezzo di burro, e lasciare mantecare.
Lasciar riposare per 3 minuti o più ... servire e aggiungere altro formaggio per chi ne vuole.