Foto Carlo di Ampezzo

Foto Carlo di Ampezzo
Il nostro bellissimo paesello con tutta la Valle del Tagliamento. Quella nontagna a Punta è il Monte Amariana che svetta sopra Tolmezzo.

sabato 10 luglio 2010

Sformato di zucca

Occhio alla penna, O meglio occhio alla stagione … Agosto inizia a promettere zucche, non lasciatevi trovare impreparate.
Fra gnocchi, sformati e altro … ne abbiamo per un po’ di tempo !
Mi raccomando, non sgridatemi come mio cugino …
In montagna ho dei formaggi ottimi e il Montasio da grattugiare per noi è il “top” … però lo potete sostituire con il vostro formaggio preferito.

SFORMATO DI ZUCCA

Ingredienti:
½ kg di zucca
100 gr di Montasio fresco a fette
Montasio stagionato q.b.
Burro q.b.
Latte
Noce moscata
Sale e pepe

Sbucciare la zucca, privarla dei semi e dei filamenti e tagliarla a fette sottili.
Scottare per un paio di minuti le fette
(Meglio se al forno)
e scolarle delicatamente avendo cura di non si romperle. Imburrare una pirofila, coprirla con uno strato di fette di zucca, salare e grattugiare un poco di noce moscata.
Coprire con il montasio tagliato a fette e spolverare con il mpntasio grattugiato.
Procedere in questo modo fino a riempire tutta la pirofila alternando fette di zucca e montasio e coprire sempre con il formaggio grattugiato.
Fatti gli strati, versare un bicchiere di latte e aggiungete il burro a fiocchetti sulla superficie.
Coprite con un foglio di alluminio e cuocere nel forno a 200°.
A tempo debito, quando il vostro forno indica che la pietanza è cotta, togliere il foglio di allumino e continuare la cottura sino a doratura dello sformato
Servire tiepido o come preferite

Nessun commento: