Foto Rosetta marzo 2017

Foto Rosetta marzo 2017
Primavera ad Ampezzo

lunedì 27 maggio 2013

Parmigiana grigliata

Ottima direi, leggera invitante e profumata. I miei uomini sono stati contenti e si sono scofanati tutto ... a me solo un assaggino ma va bene ugualmente.
Per la sera prima avevo preparato 2 melanzane e 3 cipolle alla piastra, un pò tanti ma ho pensato che il giorno dopo mi sarebbero stati utili et voilà ... una parmigiana a modo mio.
Non ha nulla a che fare con la classica parmigiana, ma è sopratutto molto digeribile.


PARMIGIANA GRIGLIATA
per 4 porzioni

Verdure grigliate:
2 melanzane viola
3 cipolle ramate di media grandezza
poco olio

Composizione parmigiana:
1 hg prosciutto crudo
1 hg prosciutto cotto
1 mozzarella
1 generosa manciata di montasio grattugiato

Lavare e asciugare bene le melanzane, tagliarle a fette spesse 1 dito.
Sbucciare e tagliare a fette anche le cipolle.
Riscaldare le padelle per grigliare (ne ho usate due) con poco sale grosso cosparso sul fondo.
Appoggiare le melanzane e grigliarle bene da ambo le parti.
Man mano che sono cotte, appoggiarle in una terrina e bagnarle con un filino di olio, coprire con un coperchio.
Finito di grigliare le melanzane, grigliare le cipolle tenendole divise in una seconda terrina, sempre con lo stesso sistema.

Non vi so dire quante me ne sono rimaste, ma sono riuscita a riempire una teglia di ceramica ovale, di medie dimensioni.
Sul fondo della teglia versare un pò del sughetto naturale rilasciato dalle melanzane e dalle cipolle.
Appoggiare uno strato di cipolle, coprirle con uno strato di melanzane e sopra il prosciutto crudo.
Continuare con un altro strato di melanzane coperte dal prosciutto cotto.
Infine ancora melanzane, la mozzarella tagliata a fettine e una generosa manciata di formaggio montasio grattugiato.
Sopra versare ancora un poco di sughetto delle cipolle e delle melanzane.
Infornare a forno caldo 200° per 30 minuti appoggiando sopra alla teglia un foglio di stagnola.
Non mettere altro condimento, la mozzarella ne rilascia già di suo. (a mio avviso non sarebbe più stata light, ma troppo appesantita dal condimento.


14 commenti:

Ale ha detto...

il mio piatto preferito. Con le melanza grigliate si mangia di più e con meno rimorsi. Ottime !!!

Solema ha detto...

Anche a me piace la parmigiana grigliata. Si mangia, appunto, senza rimorsi. Mandi

accantoalcamino ha detto...

Parmigiana forever!!! Brava la mia Roseta in versione "light" ;-)

Renza ha detto...

Buona questa parmigiana! E anche molto più leggera!! Buona settimana!

Rosetta ha detto...

Ale, hai ragione e le rifarò molto presto.
Buona giornata
Mandi

Rosetta ha detto...

Solema, con quel tocco di cipolla grigliata sul fondo, era di un buono pazzesco.
Buona giornata
Mandi

Rosetta ha detto...

Libera, è da una vita che faccio il possibile per trovare versioni light.
Buona giornata
Mandi

Rosetta ha detto...

Renza, leggerissima da rifare senza indugi.
Mandi

ELel ha detto...

Buona la parmigiana!!! Anche se ammetto che se proprio devo mangiarla, mi lancio nella versione originale con le melanzane fritte...se lo devo fare, lo faccio bene ehehe!!

Rosetta ha detto...

Elel, sarà che il fritto non riesco mai a digerirlo, è da anni e anni che la faccio in tanti modi ma mai fritta.
Questa volta avevo le melanzane e le cipolle grigliate e ho voluto provare, ti garantisco che non ho invidiato la parmigiana originale.
Mandi

LISA51@email.it ha detto...


Anche se la melanzana in genere a me non piace,è un'idea per rubarti la ricetta,ottima.Ai miei piace tantissimo la parmigiana,baci,Lisa.

Rosetta ha detto...

Baci anche a te Lisa e buona giornata
Mandi

accantoalcamino ha detto...

Mandi Rosetta, trovata la Pitina? Un bacio "subacqueo" :-D

Rosetta ha detto...

Macchè Libera, in questo periodo sembra sparita ... dovevano iniziare i pic-nic e invece sta arrivando la stagione dei funghi ...
Ma nessuno rinuncia ad una bella fetta di pitina sulla polenta calda come facevano una volta.
Beata te che hai solo acqua, qui anche stamane abbiamo trovato neve anche stamane.
Mandi amica mia, il bacione è sempre molto caldo come te lo meriti, anche se il freddo incombe.
Mandi