Foto Carlo di Ampezzo

Foto Carlo di Ampezzo
Il nostro bellissimo paesello con tutta la Valle del Tagliamento. Quella nontagna a Punta è il Monte Amariana che svetta sopra Tolmezzo.

venerdì 28 febbraio 2014

Budinsù al cappuccino

Ho avuto occasione di andare a trovare mia cugina Giannina a Casale Monferrato e mi ha fatto un tiramisù eccezionale che è piaciuto tantissimo all'Orsomio.
Per carnevale non preparo nulla, non vogliono crostoli o frittelle varie e quindi questa sera ho riprodotto questo Tiramisù veramente delicato e digeribile, staremo a vedere se piace anche a Orsino e Morosina.
Niente uova, niente mascarpone, niente panna ... quindi è un budinsù molto leggero.


BUDINSU' al CAPPUCCINO
per 6 porzioni

1 scatola budino alla vaniglia
1 lt di latte
2 cucchiai di zucchero
2 cucchiai di farina
savoiardi q.b. (dipende dalla grandezza della teglia)
2 bustine cappuccino Nestlè
1 tazza da tè di acqua tiepida
1 o 2 cucchiai di cacao 
biscotti krumiri per guarnire

In un tegame dai bordi alti versare le 2 bustine di budino, la farina, lo zucchero e mescolare.
Aggiungere il latte poco alla volta sempre mescolando per evitare grumi.
Appoggiare il tegame sul fuoco ed avviare l'addensamento del budino, che deve rimanere poco poco fluido.
In una terrina versare le due bustine del cappuccino e poco alla volta l'acqua tiepida.
Quando il budino è pronto, spegnere la fiamma.
Versare un poco di budino sul fondo della teglia e uno strato di savoiardi appena inzuppati nel cappuccino.
Ripetere con metà del budino rimasto, il secondo strato di savoiardi e terminare con l'ultimo strato fatto con tutto il budino rimasto.
Guarnire la preparazione con biscotti Krumiri appena inzuppati nel poco cappuccino rimasto.

*** Giannina non usa sempre i savoiardi ... usa quello che ha in casa tipo pavesini e guarnisce con amaretti.
Anzichè inzuppare i biscotti nel cappuccino, Giannina  usa caffè e marsala



Budinsù pronto da mettere in frigorifero


2 cucchiai di farina + 2 cucchiai di zucchero (il budinsù non è per nulla dolce


farina, zucchero e preparato del budino


Cappuccino Nestlè, biscotti Krumiri per guarnire ... a parte preparare la bagna con una tazza e mezza di acqua appena tiepida e 2 bustine di cappuccino


Niente liquore, a Maria non piace molto

10 commenti:

M.LUISA Zaza ha detto...


Ciao,è un piacere ritrovarti;questa è una ricetta che aggiungo alle preferite per proporre ai miei ospiti.Grazie per l'idea ,è fantastica,baci.Lisa

Tomaso ha detto...

Cara Rosetta lo sai che mi fai venire l'acquarella in bocca vedendo queste foto!!!
Buon fine settimana cara amica.
Tomaso

Carmine Volpe ha detto...

è un ottima versione originale di tiramisù piace piace

simona gentile ha detto...

Ciao Rosetta...che bella idea questa mi piace tanto e poi non l'avevo mai sentita...complimenti!grazie per i bellissimi commenti che mi lasci...spero che tu stia bene....bacioni simona:)

Rosetta ha detto...

Ciao M.Luisa, guarda, è leggerissima, per nulla dolce.
Carlo ne era entusiasto.
Buon fine settimana
Mandi

Rosetta ha detto...

Amico Tomaso, questo budinsù è favoloso, poco dolce e con prodotti per nulla pesanti ... no mascarpone, no panna, no uova così non ci sono pericoli.
Buon fine settimana amico mio.
Mandi

Rosetta ha detto...

Caro Carmine, te lo raccomando ... alla mia età non ho bisogno di cose pannose e quindi questo che ho preparato è proprio ideale per togliersi uno sfizietto di tanto in tanto.
Buon fine settimana
Mandi

Rosetta ha detto...

Grazie Simona, sto bene ma il vuoto cì'è.
I commenti che ti lascio te li meriti, sei molto brava e hai una manualità che io me la sogno.
Buon fine settimana cara amica.
Mandi

Rosita Vargas ha detto...

Rosetta me gusta tanto tu receta que la harè pronto se ve estupendo,abrazos.

Rosetta ha detto...

Gracias Rosita, tiramisú hecho de esta manera es muy ligero y fácil de digerir.
Que tenga un buen día
¡Hola