Foto Rosetta marzo 2017

Foto Rosetta marzo 2017
Primavera ad Ampezzo

mercoledì 10 settembre 2014

La cocuzzona

Nonostante tutto, anche quest'anno mi è cresciuto un piccolo mostro godurioso nell'orto.
e sì, di acqua ne abbiamo avuta tanta e di cocuzze siciliane ne ho avute diverse, che poi ti vedono mentre ne raccogli una o due e non hai cuore di non darne ... in compenso mi forniscono sempre di altri ortaggi e quindi se non mangio cocuzze, mangio "tegoline" alias fagiolini o  cornetti e  i conti tornano sempre, il mercato di libero scambio fra amici, qui è semplice e sempre reciproco.
Il grande mostro, per il momento non lo raccolgo, spero sempre che esca un pò di sole che  maturi al massimo, in modo da ricavarne i semi da essiccare, come ho fatto l'anno scorso e in primavera la soddisfazione di rivedere le giovani piantine nascere dai semi amorevolmente conservati.

COCUZZA SICILIANA




4 commenti:

edvige ha detto...

Eh si le cose che coltiviamo e mangiamo direttamente hanno tutte un sapore diverso beata te e come beata te vedere le mucche di ritorno dal pascolo che bello.
Ma nonostante tutto non riuscirei a vivere in montagna cosa vuoi sono nata e cresciuta sul mare, nuoto da una vita e non potrei farme a meno. Mi soddisfa per un mese il lago ma poi... un abbraccio buona serata.
Mandi

Rosetta ha detto...

Cara Edvige, ormai lo sai che sono nata in mezzo alle risaie della Lomellina e trapiantata ancora bambina in una grande città.
Ma la mia indole è sempre stata molto diversa, Milano mi è sempre stata stretta e qui mi sento in paradiso.
Un bacione e buona serata.
Mandi

simona gentile ha detto...

Ciao Rosetta che belle e che buone!!!!!ti auguro una buona giornata ,..ti abbraccio simona:)

Rosetta ha detto...

Ciao Simona, garantisco, queste zucchine sono uno sballo.
Buona serata
Mandi