Foto Rosetta marzo 2017

Foto Rosetta marzo 2017
Primavera ad Ampezzo

domenica 25 gennaio 2015

Pasticcio di Tacconelli in salsa Mornay

Come accontentare un marito capriccioso.
... che ti preparo per pranzo ? è da un po' che non ti faccio la pasta al forno, la gradiresti ?
- Uffa, quella bechamella non la sopporto
... mmmhhh va bè, se ti preparo il pasticcio mica ha la bechamella, c'è la salsa mornay.


La salsa mornay è una variante della salsa bechamella che ha delle aggiunte, secondo le nazioni di provenienza.
In francia si aggiunge alla bechamella del formaggio “Gruyére”, in Svizzera dell’ “Emmental” e in Italia del “Grana” grattugiato.
Si  adatta come salsa di accompagnamento  ai piatti di pesce, pollo o per pasticci di pasta.
Anche qui le leggende o le storie sono tante, io conosco quella sotto indicata.
Questa salsa viene classificata a partire dal 1820 nel libro “Le Cuisinier royal” e venne presentata da Carlo X di Francia  nel ristorante Grand Véfour che a quei tempi si trovava sotto i portici del Palais-Royal.
Questa salsa prese il nome dal conte Charles e suo fratello … i marchesi Mornay, che frequentavano il ristorante.

Pasta conditaa con la crema di zucca
PASTICCIO di TACCONELLI 
in SALSA MORNAY

Per la salsa Mornay (friulana):
50 g burro
100 g farina di mais
80 g formaggio grattugiato Montasio
Sale pepe
2 tuorli di uova leggermente sbattuti
Latte a sufficienza per rendere la bechamella una crema liscia.

Per la crema di zucca: 
2 fette zucca
1 confezione di ricotta
Sale

Pasta:
300 g. tacconelli lessati al dente

Per la salsa Mornay alla friulana:
Sciogliere il burro, aggiungere la farina di mais fioretto con un pizzico di sale e latte per formare una buona bechamella, quando è bella liscia, aggiungere il formaggio montasio pepe.
Mescolare e appena è tutto amalgamato incorporare le uova, spegnere il fornello.
Per la crema di zucca:
Schiacciare con i rebbi della forchetta la zucca in un recipiente, mescolarla alla ricotta e salare poco poco.
Assemblaggio:
Scolare la pasta al dente, mescolarla con la crema di zucca, e aggiungere la salsa Mornay.
Allungare con il latte se la preparazione risulta troppo asciutta.
Mescolare e versare la preparazione nelle vaschette cuky
Forno 200° già caldo per 30 minuti circa.

Pasta pronta con crema di zucca e salsa Mornay

Vaschette di pasticcio in forno

Pasticcio cotto ... una vaschetta in congelatore e l'altra scofanata

Porzione di pasticcio alla Mornay

Vaschetta chiusa e stipata nel congelatore

Tacconelli usati per il pasticcio in salsa Mornay

10 commenti:

simona gentile ha detto...

che bontà Rosetta, sempre piatti unici e originali!
baci simona:)

Günther ha detto...

salsa mornay ma anche la zucca aiuta a rendere il piatto prelibato

Cristina ha detto...

Una receta exquisita!!!!

=================================
…Me gusta la gente que tiene personalidad.

Me gusta la gente capaz de entender que el mayor error del ser humano, es intentar sacarse de la cabeza aquello que no sale del corazón.

La sensibilidad, el coraje, la solidaridad, la bondad, el respeto, la tranquilidad, los valores, la alegría, la humildad, la fe, la felicidad, el tacto, la confianza, la esperanza, el agradecimiento, la sabiduría, los sueños, el arrepentimiento y el amor para los demás y propio son cosas fundamentales para llamarse GENTE.

Con gente como ésa, me comprometo para lo que sea por el resto de mi vida, ya que por tenerlos junto a mí, me doy por bien retribuido.
(Fragmento de “La Gente que me Gusta”- Mario Benedetti.)

Espero que este año que recién comienza te ilumine con sus mejores luces, ese es mi deseo para vos.
Un gran abrazo a la distancia.
=================================

Rosetta ha detto...

Mi piace sbizzarrirmi Simona, non riesco mai a ripetere la stessa ricetta.
Buona serata
Mandi

Rosetta ha detto...

Gracias de tus hermosas palabras de Cristina, el dentro de mi corazón porque me trae suerte durante todo el año.
Mis mejores deseos para el año nuevo para ti también, y que la vida siempre sonreír.
Un beso y un abrazo cálido
hola

Rosetta ha detto...

Ciao Günther, un vero binomio straordinario, era veramente un ottima preparazione.
Buona serata
Mandi

Angelica M ha detto...

Questo piatto è fantastico! Mi piace tanto! Complimenti Rosetta! Un bacione e buon inizio settimana :)

Rosetta ha detto...

Grazie Angelica, buona settimana a te.
Mandi

edvige ha detto...

Molto buona ma sai come la ved la zucca ... :((
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Edvige ... ehee ehee, a te non piace ma era slurposa.
Buona giornata
Mandi