2017

2017
Foto mia - Sauris UD dicembre 2014

lunedì 30 novembre 2015

Coniglio con patate e borretane in Pressione









La nonna Losetta la possiamo chiamare nonna Smemorina.
Ci tenevo tanto farvi vedere le foto di questa preparazione ma ci crediate o no, la pietanza era bella calda e profumata che non abbiamo aspettato un minuto di più e quindi alle 12 meno 10, Maritorso ed io eravamo già a tavola. Alla fine, quando eravamo ben sazi, mi sono ricordata delle foto da fare.
E da bravi portate pazienza, la memoria è labile ma l'appetito non manca mai.

CONIGLIO con PATATE e BORRETANE
in Pentola a Pressione
per 2 porzioni

1/2 coniglio (coscia, spallotta, filone della schiena)
1 dado knorr di sugo bruno
6 patate piccole
1/2 kg di cipolline borretane
1 gambo di sedano
Sale un poco

Inserire nella pentola a pressione il coniglio, il dado e 1/2 lt di acqua fredda.
Chiudere la pentola e cuocere 20 minuti a partire dal fischio della valvola di sfiato.
Spegnere il fuoco, togliere il coniglio e tenerlo in caldo
Inserire le patate sbucciate, lavate, tagliate solo a metà e tenute a bagno nell'acqua fredda.
Chiudere il coperchio e cuocere 5 minuti a partire dal fischio.
Spegnere di nuovo il fuoco, togliere le patate e conservarle con il coniglio.
Aggiungere le cipolline borretane mondate e tagliate a metà.
Chiudere il coperchio e cuocere per 3 minuti.
Spegnere definitivamente il fuoco, togliere il coperchio e unire patate e coniglio.
Rimane abbastanza sughetto
NO CONDIMENTO, è sufficiente il dado.

4 commenti:

edvige ha detto...

A me non dispiace il coniglio sopra tutto fritto. Proverò a farlo in PaP come da tue indicazioni grazie.
Buona serata
Mandi

Rossella ha detto...

Ciao ! che bello sedersi a tavola e gustare emozionati un piatto così ! Complimenti per il tuo coniglio !!!

Rosetta ha detto...

Buon pomeriggio Edvige, fantastico davvero !!!
Mandi

Rosetta ha detto...

Grazie Rossella, la prossima volta accorcio leggermente i tempi di cottura.
Buon pomeriggio
Mandi