Foto Carlo di Ampezzo

Foto Carlo di Ampezzo
Il nostro bellissimo paesello con tutta la Valle del Tagliamento. Quella nontagna a Punta è il Monte Amariana che svetta sopra Tolmezzo.

martedì 23 febbraio 2016

Verzata di costine di maiale





Mamma che buoni, nelle giornate grigie, un buon piatto caldo ti porta allegria.
Peccato per la verza, era piccola e in cottura non ha reso nulla, ma in compenso abbiamo diviso quella che c'era e alcune costolette sono state disossate e usate per altro.


VERZATA di COSTINE di MAIALE
per 2 porzioni

1 confezione di costine (non ricordo il peso)
1 porro solo la parte bianca
1 carota
1 dado
1 verza
NO CONDIMENTO anche se magre, hanno pur sempre un poco di grassino, inutile aggiungerne altro.

Rosolare le costine in un tegame dai bordi alti, evitando di lasciarle bruciare.
Intanto stemperare il dado in un bicchiere di acqua.
Affettare e lavare la verza, conservarla senza sgrondarla troppo dall'acqua di risciacquo.
Lavare e affettare il porro 
Sbucciare la carota tagliarla a pezzetti e unirla insieme al porro alla verza.
Appena le costine sono rosolate, unire le verdure con il brodo di dado.
Chiudere con il coperchio (per questa teglia da forno ho il coperchio trasparente), e cuocere piano piano finchè tutto è cotto.
Se serve, aggiungere acqua calda.
Aggiustare di sale e pepe se occorre e servire caldo.






12 commenti:

Tomaso ha detto...

Sicuro buonissime!!! cara Rosetta.
Ciao e buona serata cara amica.
Mandi Tomaso

carmen ha detto...

Ciao Rosetta, questo piatto lo faceva anche la mia mamma in inverno, sulla cucina economica a legna, mi sembra di sentire ancora il profumo!
Buona serata
Carmen

sississima ha detto...

una ricetta nuova questa per me ma proprio appetitosa!! Un abbraccio SILVIA

andreea manoliu ha detto...

Un piatto gustoso che piace tantissimo anche a noi, l'ho fatto diverse volte sia con la salsiccia, con le costine affumicate o altro, ma sempre buono. Immagino anche il tuo che buono !

speedy70 ha detto...

Ahhh Rosetta qua mi pigli per la gola..... Quanto mi piace questo piatto invernale, bello saporito, lo faccio molto simile pure io!

accantoalcaminoblog.org ha detto...

Qua mi sento a casa, a Trieste costine co' le verze sono un must, anche costine affumicate vanno bene. Une busciade <3

Rosetta ha detto...

Ciao Tomaso, ma perchè non riesco ad essere aggiornata e a rispondervi subito ?
Sono diventata un bradipo ambulante.
Grazie per la visita amico mio
Buona serata
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Carmen, io mi ricordo come la faceva nonna, a MI avevamo già il fornello col gas a bombola.
Buona serata amica mia.
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Silvia, è ottima, provala.
Buona serata
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Andreea, hai ragione è fantastica e qui trovo costine e altro affumicati qui vicino a Sauris e sono stratosferici.
Buona serata
Mandi

Rosetta ha detto...

Sai Speedy, ho tanta nostalgia per la casseoula milanese, ma bisogna farla per tanti e proprio qui non è il caso.
In ogni caso,anche così mi sono soddisfatta il palato.
Buona serata
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Libera, tasi, tasi ... gò tante voje de roba de purcit savoride che mai.
Dai, se voglio far mangiare anche l'Orso, mi devo accontentare.
Buona serata amica mia.
Mandi