Foto mia

Foto mia
Lavoro amigurumi eseguito dalla mia amica di Ampezzo, Alda Varnerin. Ha mani veramente d'oro, i suoi lavori sono sempre precisi.

giovedì 26 gennaio 2017

Zuppa dei bottoni











Per questa zuppa mi sono ispirata a questa famosa ricetta di Walt Disney che piaceva tanto al mio Orsino Matteo.
Naturalmente è una ricetta che fa parte della mia rieducazione alimentare (ora si dice così e non dieta)
^______^.
Tanto buona e con un sacco di ingredienti e mentre la facevo pensavo a Orsino mio.



ZUPPA dei BOTTONI
per 1 porzione

100 g carote
60 g  pomodori pelati
60 g  patate
70 g  zucchine verdi
50 g  50
1 spicchio di aglio
basilico a piacere
10 g montasio grattugiato
5 g olio ex v.
sale pochissimo

Tagliare a pezzetti le verdure e metterle in un pentolino (NO olio NO formaggio) con acqua che le copre bene.
Quando le verdure sono cotte, salare e poco dopo passarle con il minipimer.
Versare nel piatto, spolverare con formaggio gratt e condire con l'olio.

16 commenti:

Tomaso ha detto...

Cara Rosetta, che strano nome a questa zuppa!!! è pure vere che il nome non a importanza, ma deve essere buona!!!
Ciao e buona serata cara amica con un forte abbraccio e un sorriso:-)
Tomaso

Giancarlo ha detto...

Adoro le zuppe,
Buona serata.

carmen ha detto...

Buonissima, adoro le zuppe di verdura...ma dove sono finiti i bottoni? Frullati anche loro!!

Fior di Sambuco ha detto...

Sempre idee originali, seppur nella loro semplicità. Come sta?

edvige ha detto...

Non mi sono mai piaciute granchè le zuppe forse perchè mio nonno quand'ero piccola e gli propinavano i brodini... diceva ricordati che questi sono lavastomighi...
Un altro signore ricordo io 4anni lo vedovo mangiare tutto e solo alla fine la zuppa o brodino e quando gli ho chiesto perchè mi disse...mangiarlo prima ti abbassa lo stomaco e quindi puoi dopo buttarci quello che vuoi..ma quando il dopo è poco meglio per ultimo che cosi ti fa sentire più sazio.... :D Scusa che l'ho scritto ma mi hai fatto tornare un ricordo.
Ora le zuppe le adoro specialmente in inverno di legumi, verdure o misto però mi piaccio frullate e olio sempre alla fine.
Buonissa questa dei bottoni le cose semplice sono le più buone.
Buona fine settimana.
Mandi
(Come stai ?? )

Rosetta ha detto...

Amico Tomaso, Questa era una favola ci W.D. che leggevo spesso a mio figlio.
Tu sai che Paperon dei Paperoni era molto tirchio e pur di fare una buona zuppa, non volendo spendere, metteva bottoni nel minestrone.
Naturalmente io di verdure ne ho tante, ma aggiungendo questo e quello, mi è tornata alla mente quella favola.
Un abbraccione e buona domenica.
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Giancarlo è sempre un piacere leggerti.
Buona domenica
Mandi

Rosetta ha detto...

Cara Carmen, solo Paperon dei Paperoni usasva i bottoni ... tirchio com'era.
Buona domenica
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Edvige, mi sono piaciuti i tuoi aneddoti, grazie.
Buon fine settimana anche a te.
Mandi

Rosetta ha detto...

Cara Libera, se non metti l'avatar del tuo blog, mi fai impazzire.
IL TUO MESSAGGIO SI NASCONDE E DEVO CONTARE E RICONTARE chi ha scritto e le risposte,
^______^
Un grande bacione e buona domenica
Mandi

Fior di Sambuco ha detto...

Non dipende da me Rosetta, io NON NASCONDO niente :-( Viene pur il nome col link, scusami, non disturberò più :-(

speedy70 ha detto...

Con questa corroborante zuppoa mi fai tornare bambina!!!

Rosetta ha detto...

Perchè non devi più disturbare ???
Io sono in ritardo ma leggerti è sempre un piacere qualsiasi cosa sia.
Ciao cara, ti scrivo.
Mandi

Rosetta ha detto...

E' fantastica Speedy
Buona serata
Mandi

Rosetta ha detto...

Libera mia, senza un piccolo avatar di riconoscimento, il tuo post si perde in mezzo agli altri, mi dispiace proprio.
Buona serata e un abbraccione.
Mandi

Anonimo ha detto...

Non so cosa farci, io non essendo con blogger non hoi un avatar in automatico ma va bene, mi perderò...
Fior di sambuco