Foto Carlo di Ampezzo

Foto Carlo di Ampezzo
Il nostro bellissimo paesello con tutta la Valle del Tagliamento. Quella nontagna a Punta è il Monte Amariana che svetta sopra Tolmezzo.

sabato 1 marzo 2008

Frico delle Valli del Lumiei

Il frico è un alimento molto calorico e un poco pesante da digerire. E' per questo che in Carnia era il cibo prediletto dai pastori e dai boscaioli.
Loro riuscivano a smaltirlo in fretta per il lavoro pesante che facevano.

VARIANTI DEL FRICO


FRICO della Valle del Lumini
per 4 persone
300 gr Montasio o latteria di 8 mesi
200 gr Montasio di due mesi
¾ di bicchiere di farina di polenta gialla (quella molto fine)
¾ di bicchiere di olio (un tempo si usava burro di olio non ce n’era)
Grattugiare i formaggi e mescolarli con la farina.
Scaldare l’olio nella padella e unire il composto dei formaggi livellandolo molto bene.
Cuocere lentamente. Il tortello deve quasi galleggiare e, con la forchetta tenere sempre ben livellato il composto.
Controllare di tanto in tanto che il frico abbia preso, sotto, un bel colore uniforme e quindi a questo punto voltare il tortello aiutandosi con due palette di legno.Quando si è formata una bella crosticina dorata anche dall’altra parte, togliere dalla padella e appoggiare su carta assorbente da cucina.
Servire tiepido con merlot.

Nessun commento: