Foto Carlo di Ampezzo

Foto Carlo di Ampezzo
Il nostro bellissimo paesello con tutta la Valle del Tagliamento. Quella nontagna a Punta è il Monte Amariana che svetta sopra Tolmezzo.

lunedì 30 giugno 2008

Crema di funghi porcini









Non ho tempo per pubblicarvi il bellissimo porcino di 7 hg trovato da mio figlio l'estate scorsa. Bellissimo, integro, non aveva un animaletto, un vero gioiello. Appena avrò più tempo a disposizione cercherò la foto con calma.


CREMA AI FUNGHI PORCINI

Per 4 persone

500 g funghi porcini
3 patate
150 g porri
3 dl panna liquida
brodo vegetale

Sciogliere il burro in una pentola, unire il porro tagliato a rondelline e tostarlo per un paio di minuti.
Aggiungere le patate tagliate a cubetti, i funghi tritati sottili ed il brodo di verdure.
Cuocere 30 minuti circa e passare al setaccio o al minipimer.
Riportare a bollore, unire la panna e un giro di pepe se piace, mescolare bene e servire con crostini di pane saltati in padella con burro fuso.

4 commenti:

Mestolo & Paiolo ha detto...

Tra poco avrò occasione di andare in montagna, in provincia di Belluno, e se riesco a reperire porcini nostrani freschi la preparo.
Ciao,
Stefano

rosatea ha detto...

Ti auguro di trovarne una vagonata !
Se te ne crescono, ci sono due sistemi per conservarli:
- li pulisci bene e li metti interi nel freezer, all'occorrenza ne togli uno e lo grattugi sul risotto o sulla pasta ... 'na libidine.
- li pulisci bene, li tagli a fettine e li metti appoggiati su gratelle nella cantina ben arieggiata e li lasci seccare.
Buona fungata

Mestolo & Paiolo ha detto...

Io generalmente li congelo in freezer, strepitosi!

michela ha detto...

Scusa fammi fare la rompina...sei sempre a dieta come scrivi su e ti metti la panna?
Metti un po' di latte ed 1 cucchiaio o 2 di farina di riso o di fioretto.