Foto mia

Foto mia
Lavoro amigurumi eseguito dalla mia amica di Ampezzo, Alda Varnerin. Ha mani veramente d'oro, i suoi lavori sono sempre precisi.

giovedì 30 ottobre 2008

Petronilla di castagne



PETRONILLA di CASTAGNE

150 g farina di castagne
250 g farina 00
200 g burro fuso
150 g zucchero di canna
1 pizzico di sale
4 uova grande
1 bustina di lievito
½ bicchiere di latte se occorre
100 g castagne pelate, completamente nude
50 g gocce di cioccolato

Lavorare le uova con lo zucchero e il sale, unire il burro fuso (quando prende un bel color nocciola) lasciato raffreddare, le farine setacciate e il lievito.
Amalgamare molto bene gli ingredienti e , se è un tantino sodo, aggiungere ½ bicchiere di latte.
Lavorare di nuovo e infine aggiungere le castagne cotte e le gocce di cioccolato. Mescolare e versare il composto nel fornetto Versilia imburrato e infarinato.
Cuocere per 60 minuti sul fornello.

*** Con tortiera e forno normale, cuocere a 180° per 40 minuti … fare prova stecchino.

*** Volete un mamytrucco ???
Quando si deve imburrare una tortiera, faccio fondere il burro in un tegamino, spennello per bene la tortiera stessa e poi infarino.
Niente burro residuo fra le dita e se ne rimane un poco nel tegamino … servirà per altre preparazioni.

2 commenti:

manu e silvia ha detto...

Ma vuoi veramente farci morire?? questa torta è davvero buonissima, poi per noi che siamo golosiddime di castagne..!!
un bacione

rosatea ha detto...

Bambine mie ... me l'hanno fumata che ancora era calda.
E io che devo dire ... mi piace farle ma mi devo accontentare di vedere gli altri a gustarle con piacere.
... mica mae neèèè !!!!