Foto mia

Foto mia
Lavoro amigurumi eseguito dalla mia amica di Ampezzo, Alda Varnerin. Ha mani veramente d'oro, i suoi lavori sono sempre precisi.

giovedì 2 ottobre 2008

Rambasicci - involtini di verza












Rambasicci (involtini di verza)

250 g di carne macinata di maiale
250 g di carne macinata di manzo
20 g di formaggio grattugiato
1 cipolla grandina
1 cucchiaio di pane grattugiato
Foglie di verza
brodo
olio
burro
aglio
paprika
sale e pepe

Scottare nell’acqua bollente le foglie di verza per qualche minuto scolarle e asciugarle bene.
Mettere nella terrina la carne, l’aglio, il sale e la paprika.
Mescolare bene,
Posare in modo regolare l’impasto suddiviso in bocconi sulle foglie di verza, arrotolare e legare con uno spago da cucina o fermare con degli stecchini.
In un tegame rosolare la cipolla con l’olio e il burro sino a che è imbiondita per bene.
Appoggiare gli involtini e aggiungere il brodo.
A cottura ultimata spolverare con formaggio e pane grattugiato.
*** una goduria in più, metterli a gratinare in forno finchè si è formata una bella crosticina colorata.

4 commenti:

manu e silvia ha detto...

Che bontà questi involtini....mettincene qualcuno da parte ceh pèassiamo di li per pranzo...
bacioni

rosatea ha detto...

Vado giuasto a comperare la verza.
Vi aspetto e buon appetito

Maurina ha detto...

Adoro gli involtini di verza... li faccio anch'io esattamente come da istruzioni della mia mamma... Ma perche' i suoi sono piu' buoni??? Devo ricordarmi di dirle che ho voglia di mangiarli ....

rosatea ha detto...

Buon gnam gnam Maurina