Foto Carlo di Ampezzo

Foto Carlo di Ampezzo
Il nostro bellissimo paesello con tutta la Valle del Tagliamento. Quella nontagna a Punta è il Monte Amariana che svetta sopra Tolmezzo.

venerdì 10 ottobre 2008

Risini baciati farciti con nutella



Ecco allora un’altra azzeccata di garbugli, mi sono fissata di fare una pasta sablè alle nocciole ma di frutta secca in casa neppure l’ombra, neppure farina fioretto di mais …
Avevo solo farina di riso e quella ci ho messo, risultato: ottimi, i miei ragazzi sono stati pienamente soddisfatti.
Provare per credere !


RISINI BACIATI farciti con nutella

125 gr burro morbido tagliato a cubetti
90 g zucchero zefiro
1 bustina di zucchero vanigliato
1 uovo grande
1 cucchiaio colmo di farina di riso
270 g di farina 00
1 cucchiaio e mezzo di nesquick (non avevo il cacao amaro che è più indicato.
2 cucchiai di nutella per farcire
*** il pizzico di sale non l’ho messo perché uso il Burro Lurpack che è già salato

In una terrina ho messo il burro con lo zucchero e li ho lavorati con i rebbi della forchetta.
Ho aggiunto l’uovo, la vanillina e la farina di riso.
Amalgamare, unire la farina setacciata e impastare a mano sino ad ottenere un composto come la pasta frolla, omogeneo e liscio.
Dividerlo a metà e ad una metà incorporare il cacao impastandolo affinchè il cacao stesso sia assorbito dall’impasto.
Avvolgere i due panetti nella pellicola e lasciarli riposare in frigorifero ½ ora.
Stendere un panetto tra due fogli di carta forno, ritagliare i biscotti come vi aggrada e appoggiarli sulla teglia coperta da carta forno.
Allo stesso modo, stendere l’altro panetto.
Cuocere nella parte alta del forno ventilato già caldo a 170° per una decina di minuti.
Sono stata attenta, appena i bordini hanno iniziato ad arrossirsi, li ho sfornati e lasciati raffreddare su una gratella.
Farcire i biscotti spalmando la nutella su un biscotto di un colore e sovrapponendolo con l’altro colore.
Proseguire sino ad esaurimento.
Vorrei conservarli nella classica scatola di latta , ma i ragazzi li hanno attaccati prima di cena.
:)))

3 commenti:

Mestolo e Paiolo ha detto...

Ciao Rosetta,
immagino che non abbiano avuto vita lunga! yuhmm!
Stefano

michela ha detto...

Rosetta..pensa che tonta..a leggere tuta la ricetta per capire perchè Risini..guardando la foto...
Poi ci sono arrivata..tranquilla.
ciao
buon we.

rosatea ha detto...

: )))))))

No Stefano, neppure il ditino di un piedino

Michela, in una ricetta io parto sempre dagli ingredienti e poi leggo il resto.
Magari leggo sul pc, fotocopio e, convinta di avere tutto mi metto all'opera, solo che poi mi manca sempre qualche cosa.

Bacioni a tutti e due
Mandi