Foto Carlo di Ampezzo

Foto Carlo di Ampezzo
Il nostro bellissimo paesello con tutta la Valle del Tagliamento. Quella nontagna a Punta è il Monte Amariana che svetta sopra Tolmezzo.

giovedì 12 marzo 2009

Coniglio improvvisato light

Ciao a tutti !
Che mi piaccia il coniglio lo sapete già, che mi piaccia lo zafferano anche, però ho bisogno di mangiare carni bianche e quindi la preferenza cade sempre sulle spallotte del coniglio (la coscia posteriore la trovo più asciutta e meno gustosa della spallotta o gambetta anteriore).
Improvvisato, perché l’ho fatto con poche cose che avevo in giro.
Questa volta il sapore è deciso e forte anche per la presenza del sedano … l’aglio è un optional ma a me piace molto e non potendo usare troppo spesso pepe o peperoncino, il sapore dell’aglio mi consola, nulla vieta di ometterlo oppure di toglierlo a fine cottura.


CONIGLIO IMPROVVISATO light

1 spallotta di coniglio
1 cuoricino di sedano
½ cipolla
3 spicchi di aglio
½ bicchiere di birra di Sauris
1 bustina di zafferano
Sale q.b.

Tutto a freddo mettere in un tegamino il coniglio, il sedano e la cipolla tagliati a rondelle, l’aglio intero e ½ bicchiere di birra di Sauris (vedi nella categoria Bengodi).
Portare a ebollizione e poi cuocere piano per mezz’ora, girando il coniglio un paio di volte.
Quando la carne è ben cotta, toglierla, metterla in un piatto al caldo e aggiungere lo zafferano nel tegamino, insieme alle verdure.
Mescolare e mentre il sughetto si rapprende, schiacciare le verdurine con la forchetta sino a ridurle in purè.
Aggiungere il tutto al coniglio e buon appetito.

*** niente condimento, l’ho usato nell’insalata di contorno

Nessun commento: