Foto mia

Foto mia
Lavoro amigurumi eseguito dalla mia amica di Ampezzo, Alda Varnerin. Ha mani veramente d'oro, i suoi lavori sono sempre precisi.

sabato 24 ottobre 2009

Torta lambruschina e banane

Sembra facile …
I lievitati che per me sono traditori, due banane mature che nessuno mangia, il lambrusco che a mamma non piace e i miei ci pensano poco a bere perché è un vino frizzante, io che cerco di usarlo come il prezzemolino, maaa … non finisce mai.
E va bene, mi sono messa in cucina e ho iniziato a sfruculiare, se avessi copiato una torta pedissequamente, non avrebbe avuto tanto successo come questa torta.
Vamo là … che i lievitati stiano iniziando a diventarmi amici ???

TORTA LAMBRUSCHINA e BANANE

tortiera a cerniera del Ø 26

350 g farina 00
150 g zucchero (ne ho messo poco, così una fettina la posso assaggiare cnh’io)
4 uova
150 g olio ex v di oliva del Garda
150 g di vino Lambrusco amabile
2 cucchiai colmi di cacao zuccherato (purtroppo non avevo quello amaro)
2 banane mature
1 pizzico di sale
zucchero a velo per decorare
1 bustina di lievito cremor- tartaro (i miei digeriscono meglio le torte con questo lievito)

Ho usato l’impastatrice Kenwood gancio a gomitolo
Inserite tutti gli ingredienti al di fuori del lievito e delle banane.
Avviare il ken e amalgamare molto bene gli ingredienti, aggiungere il lievito e mescolare ancora un poco e spegnere.
Togliere il contenitore dall’impastatrice, aggiungere le banane all’impasto che è un poco fluido e mescolare.
Versare il contenuto in una tortiera foderata con carta forno e infornare a forno preriscaldato a 180° per 40/45 minuti (dipende dal forno)

*** Ottima e morbidissima

*** L'immagine del cremore tartaro la trovate
vi sarà più facile cercarlo nei supermercati ben foriti.

8 commenti:

LISA51 ha detto...

Ho 2 domande da farti,:1 al posto del lambrusco cosa ci metto?
2 il lievito che usi ,è facile trovarlo in giro?comunque questa torta è da divorare con gli occhi,smac Lisa.

Rosetta ha detto...

Lisa, io ho usato il lambrusco perchè ho quello da finire, però puoi mettere un altro vino di tuo gusto.
Il lievito Cremor Tartaro, lo trovi facilmente nei grossi supermercati ben forniti.
E' un lievito molto più digeribile del lievito normale.
Bacione anche a te !
Mandi

LISA51 ha detto...

Ok.scusa una domanda!Ma il mio blog è visibile?Grazie.

Rosetta ha detto...

Lisa, per entrare nel tuo blog, devo cliccare sul tuo nome nei messaggi che mi scrivi sul mio blog.
Nella bacheca, dove mi compaiono tutte le ricette degli altri blog,tu non ci sei, non ti vedo.
Mandi mandi

Federica ha detto...

wow che torta bellissima!! da provare sicuramente! baci!

Rosetta ha detto...

Bacioni e buona domenica anche a te Federica !
Mandi

Maurina ha detto...

Le torte con il vino rosso ed il cacao le avevo gia' viste in giro, ma con l'aggiunta della banana. mai!! Che simpatica novita', da provare ... Un bacio

Rosetta ha detto...

Maurina, ho adattato quello che il convento mi ha passato !
Bacioni
Mandi