Foto mia

Foto mia
Lavoro amigurumi eseguito dalla mia amica di Ampezzo, Alda Varnerin. Ha mani veramente d'oro, i suoi lavori sono sempre precisi.

sabato 1 maggio 2010

Gargoyle





Scherzo della natura, senza volerlo, anziché fare un unico sombrero grande, mi si è cotto un impasto strano. Sembrava la facciotta di Asterix, ma poi, quando ho messo gli occhietti di pomodorini, mi è sembrato di più un gargoyle (di Notre Dame) …
:D
Il mistero è semplice, non ho sigillato bene i due dischi e la sottiletta sciolta è furiuscita da due piccole aperture, formando le orecchie.
Martino ha visto per e_mail la foto e subito ha chiesto a nonnalosetta se faccio anche per lui le faccine così.
Amore di nonna, appena ti vedo te li faccio subito.

GARGOYLE

avanzi pasta brisé
avanzi pasta sfoglia
fette di speck
1 sottiletta Tigre
latte q.b.
origano q.b.

Avanzi di impasti di pasta brisé e pasta sfoglia impastati di nuovo separatamente.
(vedi ricetta Sombreri).
Tirare in tondo la pasta brisé, spennellarla con latte e appoggiarla su una teglia da forno foderata con carta forno.
Al centro del disco appoggiare lo speck e sottiletta Tigre.
Appoggiare sopra la pasta sfoglia tirata a disco e sigillare i bordi.
Spennellare la superfice del tortino preparato con il latte e spolverare con origano.
Infornare a forno già caldo per 30 minuti circa, finchè la superficie avrà preso colore.


2 commenti:

LISA51 ha detto...

Divertentissimo,fa la gioia dei bambini,per tutti i nipotini Hip Hip Hurra'.Lisa

Rosetta ha detto...

Ip ip urraaààà !
Mandi