Foto mia

Foto mia
Lavoro amigurumi eseguito dalla mia amica di Ampezzo, Alda Varnerin. Ha mani veramente d'oro, i suoi lavori sono sempre precisi.

domenica 21 novembre 2010

Insalata di crauti

Niente di nuovo sotto il sole, però in montagna dicono “un ciminin di salata par netasi la bocca” … l’insalata ha il pregio di togliere la pastosità degli intingoli.
Questa è un’insalata di crauti (qualità di cavoli cappuccio molto sodi), ne ho usato una parte di cavolo verde e una parte di cavolo rosso.


INSALATA di CRAUTI (cavolo cappuccio )

Per 4 persone

½ cavolo cappuccio verde
½ cavolo cappuccio rosso
olio
aceto
sale
pepe abbondante

Tagliare i cavoli con la mandolina molto finemente. (io purtroppo ne ho una vecchia che non si avvita e neppure si svita e quindi li vedete leggermente spessi, però devono diventare molto più sottili).
Prepararli un’oretta prima, salarli e mescolarli diverse volte.
Prima di servire scolare l’eventuale acqua che hanno formato (senza risciacquare).
Condire con ancora un poco di sale, pepe abbondante, mescolare e servire.

Ricetta golosa !!!

INSALATA cun LIS FRÌCIS (insalata con i cicciolini)

Tagliare a cubettini la pancetta affumicata oppure il guanciale.
Lasciar sciogliere tutto il grasso, schiacciando con i rebbi della forchetta.
Quando è tutto ben abbrustolito, versare un dito di aceto con mezzo bicchiere d’acqua, appoggiare velocemente il coperchio perché schizza, cuocere un paio di secondi …
E versare sopra ai crauti salati e pepati.
Mescolare e servire

4 commenti:

Fabipasticcio ha detto...

Adoro i cappucci rossi, sono buonissimi!
Con e senza ciccioli.
Grazie per la ricetta.
Buona domenica Rosetta.

Rosetta ha detto...

Buona domenica anche a te Fabi.
Mandi

Gunther ha detto...

con questa insalata i tuoi cioccilini ci stanno pèroprio bene danno un mordente in più

Rosetta ha detto...

Gunther, lo so anch'io ... purtroppo i miei Orsi la mangiano spesso, però io sono sempre in lotta con la bilancia e devo stare attenta :-)))
Mandi