Foto Carlo di Ampezzo

Foto Carlo di Ampezzo
Il nostro bellissimo paesello con tutta la Valle del Tagliamento. Quella nontagna a Punta è il Monte Amariana che svetta sopra Tolmezzo.

giovedì 16 dicembre 2010

Pomodori di recupero al MO

In inverno di tanto in tanto acquisto i pomodori a grappolo, sono profumati, gustosi e soprattutto sono belli sodi, io li rosicchio così senza condimento e ai miei piacciono misti con altre insalate.
Tre di questi pomodori sono rimasti dimenticati nell’armadietto delle verdure sul balcone, erano un po’ mollicci e così ho pensato di dargli una degna cottura.
La prossima volta li faccio al forno così asciugano bene, al microonde sono rimasti troppo tenerini .. però in cucina sono arrivati i piatti vuoti.

POMODORI di RECUPERO al MO


per 3 porzioni

3 pomodori
pane grattugiato
formaggio grattugiato
2 acciughe sott’olio
buccia di limone grattugiata
olio q.b.
sale e pepe q.b.

Tagliare ogni singolo pomodoro in tre fette spesse e appoggiarle in un piatto.
In una ciotola mischiare un poco di pane grattugiato con formaggio grattugiato, le acciughe tagliuzzate a pezzettini, la buccia di limone, il sale, il pepe e un poco di olio.
Amalgamare e appoggiare dei mucchietti di questo ripieno sopra alle fette di pomodoro.
Bagnare ancora con un filo di olio e cuocere al MO a 850 W per 8 minuti circa.

2 commenti:

pâtes et pattes ha detto...

Altro che recupero! Sono splendidi! Mandi Helga e Magali

Rosetta ha detto...

Anche buoni Helga, sono riuscita a mangiare la fettina più piccola perchè l'ho trangugiata bollente ... il resto l'hanno spazzolato gli Orsi.
Mandi