Foto mia

Foto mia
Lavoro amigurumi eseguito dalla mia amica di Ampezzo, Alda Varnerin. Ha mani veramente d'oro, i suoi lavori sono sempre precisi.

mercoledì 5 gennaio 2011

Malloreddus 4 regioni - (Gnocchetti sardi)

Già Andrea (mio genero), ha strabuzzato gli occhi per la trevisana al forno e poi con il pasticcio … con questi gnocchetti non finiva più di farmi i complimenti.
^__^ ^__^ ^__^
… Guasrda come gondolo, guarda come gongolo … cooon il twist !

MALLOREDDUS 4 regioni
per 6 persone più 2 bimbi

½ kg malloreddus (gnocchetti sardi)
2 cespi circa di trevisana al forno (trevisana veneta)
2 ½ hg speck di Sauris (speck friulano)
2 hg gorgonzola dolce (gorgonzola della lombardia)
latte se occorre
sale e pepe q.b.
burro (regolatevi secondo i gusti … c’è anche il gorgonzola un poco grasso)

Rosolare lo speck di Sauris tagliato a piccoli dadini nel burro, appena inizia ad abbrustolire, unire la trevisana tritata a coltello.
Salare, pepare e aggiungere il gorgonzola tagliato a pezzetti.
Lasciar sciogliere il gorgonzola, aggiungendo poco latte per volta, in modo da formare un buon sughetto cremoso.
Scolare i Malloreddus (gnocchetti sardi), versarli in un piatto da portata ben caldo, unire il sugo, mescolare e servire ….
Mamma che buonoooo !
Mamma che fameeeee !!

TREVISANA al forno

Togliere la radice e dividere a metà i cespi di trevisana.Lavarla molto bene e lasciarla sgrondare un poco nello scolapasta.Preriscaldare il forno a 180°.In una teglia capiente versare un poco di olio e distribuire sul fondo alcune lamelle di aglio.Sistemare i mezzi cespi di lattuga e infornare finchè la verdura è ben appassita, avendo cura di girarla almeno una volta a metà cottura.La verdura l’ho salata solo quando l’ho servita a tavola con un leggero giro di olio e spolverata di pepe appena macinato.

4 commenti:

EliFla ha detto...

Con un piatto così e una suocera come te li farei anche io i salti di gioia!!!! Piacere di conoscerti, Flavia

Rosetta ha detto...

Ciao Flavia, grazie per la visita, ricambio al più presto.

Damak Tadı ha detto...

Sembrano molto gustosi, vorrei assaggiare tutte..

Felice anno nuovo il vostro nuovo. Buona fortuna, grazie.

Amore,

Rosetta ha detto...

Buona fortuna anche a te Damak Tadi.
Ciao