Foto Carlo di Ampezzo

Foto Carlo di Ampezzo
Il nostro bellissimo paesello con tutta la Valle del Tagliamento. Quella nontagna a Punta è il Monte Amariana che svetta sopra Tolmezzo.

martedì 29 marzo 2011

APPLES AND PIZZA FOR MY KIDS

Eccomi di ritorno felice di aver potuto spupazzare i miei topolini per 10 giorni.

Cuore di nonna si è rotolata sul tappeto con loro e ha preparato tutte le cose buone che Martino chiedeva … Marco è ancora piccolo, non parla ma fa i fatti e infatti ha onorato egregiamente tutto ciò che nonna ha preparat

Vi metterei un sacco di fotografie dei bimbi ma sono contraria e i ragazzi stessi non desiderano che le loro foto siano divulgate in internet.

Mio genero ha detto che sono una nonna mattacchiona e naturalmente Orsogrigio si è associato.

Naturalmente la mano d'opera non e' solo mia, Martino mi ha aiutato mentre Marcolino ha mangiato a quattro palmenti.

APPLE di Martino


2 rotoli di Hall butter shortcrust (pasta frolla inglese ^____^

6 biscotti digestive

latte per spennellare

smarties per guarnire

2 mele renette grandi

succo di limone


Stendere un rotolo di pasta frolla su carta forno e sistemarla bene in una teglia su misura. Sbriciolare una parte dei biscotti e distribuirli sul fondo.

Sbucciare e detorsolare le mele, tagliarle a fettine sottili e pssarle nella spremuta di 1 limone. Sgrondare metà delle mele e sistemarle nella teglia.

Spolverare con i restanti biscotti sbriciolati e coprire con le rimanenti mele.

Tagliare i bordi del secondo rotolo di pasta frolla.

Con il pezzo grande formare il coperchio e appoggiarlo sulle mele.

Decorare con i ritagli di pasta frolla e spennellare con il latte.

Cuocere nel forno preriscaldato a 180° per 35 minuti Lasciare raffreddare, mettere sul piatto da portata e guarnire con gli smarties alla nocciola.

SACCOTTINI DI MELE gustosi


2 fogli di Puff pastri ( pasta sfoglia ^___^)

2 mele renette

2 fichi secchi

latte per spennellare


Con i due rotoli formare 4 rettangoli.

Su ogni rettangolo appoggiare 1/2 mela sbucciata e nell'incavo appoggiare 1/2 fico secco. Chiudere le sfoglie e spennellarle con il latte.

Cuocere nel forno preriscaldato a 180° per 30/35 minuti finchè la sfoglia ha preso colore. Martino si è divertito ad aiutarmi ad arrotolare i ciuffi è un piccolo cuoco attento e volonteroso.


PIZZETTE a GÒ GÒ


1 rotolo di pasta sfoglia passata di pomodoro con

1 pizzichino di sale origano

1 pezzetto di mozzarella


Stendere la pasta sfoglia.

Con lo stampo degli scones zigrinato tagliare tanti tondini e sistemarli sulla placca del forno coperta da carta forno.

E qui è iniziato il lavoro a 4 mani ... il ditino di Martino ha schiacciato il centro del tondino, nonna con il cucchiaino ha messo una punta di cucchiaino di passata di pomodoro e spolverato con origano Martino ha finito il lavoro appoggiando sopra i pezzetti di mozzarella.

Martino non ha voluto che reimpastassi gli avanzi ... formavano di loro delle piccole stelline e quindi le ha appoggiate sulla placca e cosparse di origano. Infornare a forno preriscaldato a 180° per 25 minuti circa.

Queste erano le pizzette gettonate da grandi e piccoli ma bisognava vedere la sveltezza di Marcolino, era più veloce della luce ad infilarsele intere nella bocchina.

28 commenti:

Alice4161 ha detto...

Tutto delizioso.


ciao

la belle auberge ha detto...

scommetto che i tuoi nipotini non volevano piu' lasciarti tornare a casa, vero? Immagino al nostalgia che avrai di loro.
un abbraccio

Federica ha detto...

wowwwwwwww che bontà!!!!!!!

Sabrine d'Aubergine ha detto...

Io direi che sei una nonna deliziosa... ricette comprese.

Sabrine

maria luisa ♥ ha detto...

Sei sicuramente una splendida nonna, e una bravissima cuoca, comlimenti!

raffy ha detto...

quante cose belle e deliziose... bravissima... e quanto sei dolce!

germana ha detto...

E brava la nonna!!!!!
Mandi mandi

T. Tiziana ha detto...

mi adotti? posso fare la tua nipotina?.-)

Rosetta ha detto...

Grazie Alice, buona giornata.
Mandi

Rosetta ha detto...

E' vero Eugenia, siamo partiti da Londra alle 6 di mattina e al risveglio Martino ci ha cercato e ha pianto. Marcolino è ancora troppo piccolo ma sarà rimasto male anche lui.
La nostalgia è grande e se ci fosse solo un treno di mezzo salterei sopra molto spesso.
Purtroppo con l'aereo è tutto un ambaradan indescrivibile.
Mandi

Rosetta ha detto...

Hai ragione Federica, sono cose molto semplici, Martino mi ha potuto aiutare ma erano veramente buone.
Mandi

Rosetta ha detto...

Grazie Maria Luisa, mi fai alzare di 20 cm e per me vuol dire tanto.
Mandi

Rosetta ha detto...

Grazie Sabrine, con tutti i vostri complimenti mi si allarga il cuore.
Mandi

Rosetta ha detto...

Raffy, col tempo e con gli anni la scorza si è un pò indurita, ma per i figli e ancor più per i nipoti, sono di un tenero che basta mezzo.
Grazie
Mandi

Rosetta ha detto...

Grazie Germana
Mandi

Rosetta ha detto...

Tiziana, più che nipotina, sei una deliziosa nipotona ... cià vieni qua che ti adotto.
Mandi

LISA51 ha detto...

Bentornata,nelle tue parole si avvisa tutto l'amore che riversi ai tuoi familiari,i tuoi nipotini poi si capisce che sono la tua vita.
Buone le ricettine,complimenti,Lisa.

meris ha detto...

Che bello rivederti all'opera! Hai persino cambiato faccia al blog! Bellissimo come le tue ricette. Mandi

Mari - Rose di Burro ha detto...

che bella la nuova foto del cotogno giapponese. Ne ho anch'io uno in giardino e lo trovo stupendo. Certo è un ben di Dio anche tutto quello che hai preparato per i tuoi nipotini! Ti è mica avanzato qualcosa da mandare qui??? :-)

pâtes et pattes ha detto...

Proprio oggi siamo passate a vedere se eri tornata e non c'era nessuna nuova ricetta! Poi abbiamo letto il tuo commento ed eccoci qui! Che bello sei tornata! Quante leccornie hai preparato ai tuoi cari, hai fatto bene a godere di questi giorni! Un bacione e un ronron speciale dalle tue fedelissime Helga e Magali

Daniela ha detto...

Quante delizie hai preparato, tuuto delizioso, complimenti. Ciao Daniela.

Rosetta ha detto...

Grazie Lisa, lo conosci il detto:
bambini piccoli, pensieri piccoli
bambini grandi, penieri grandi
ragazzi sposati, pensieri raddoppiati.
Ecco, i miei figli e i miei nipotini sono l'essenza della mia vita.
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Meris, amo i fiori e soffro quando me li regalano recisi, hanno breve durata.
A Londra ho visto uno sfoggio di fiori primaverili incredibile, mi sono lustrata gli occhi.
Mandi

Rosetta ha detto...

Mi spiace Mari, ma fra lupetti e luponi erano subito spazzolati ancora tiepidi.
La prossima volta che li preparo ti invito.
Mandi

Rosetta ha detto...

Grazie Helga e Magali, un saluto speciale dai miei nipotini.
Mandi

Rosetta ha detto...

Sai Daniela, ho scritto il titolo in inglese e io non so una parola ^___^ ... arrivata alla fine ho visto che nessuno mi ha ripreso per qualche svarione colossale ... ora respiro.
Se non preparo tante cosine buone per i miei ragazzi, mi tocca aspettare quando sono in montagna con gli amici.
Mandi e buona notte.

Federica ha detto...

Cosa non farebbero le nonne per i nipoti! Io la mia la ricordo sempre con tanto affetto e nostalgia. Deliziose queste ricette, un bacione

Rosetta ha detto...

Ciao Federica, sono nonna ma ricordo con molto affetto anch'io le mie nonne.
Una se n'è andata troppo presto ma l'altra me la sono goduta per parecchio tempo.
Buona giornata Mandi