Foto Carlo di Ampezzo

Foto Carlo di Ampezzo
Il nostro bellissimo paesello con tutta la Valle del Tagliamento. Quella nontagna a Punta è il Monte Amariana che svetta sopra Tolmezzo.

martedì 7 giugno 2011

Pasta verde similforno


Con un forno matto, il caldo matto che ti attanaglia fuori stagione, si cerca di combinare le cose in modo da non soffrire troppo.
E visto che la bechamelle è tollerata ma non troppo gradita, ho trovato il sistema per conciliare le cose.
… poco forno, pasta al forno, niente bechamelle ^___^

PASTA VERDE SIMILFORNO
per 4 persone

250 g pasta sfoglia verde fresca
1 cipolla tritata grossolanamente
100 g speck
100 g provolone
1 pizzicone di origano
formaggio montasio grattugiato
400 g polpa di pomodori Mutti
1 dado ai funghi
olio q.b.
sale e pepe

Saltare la cipolla con l’olio in un tegame dai bordi alti.
Quando inizia ad imbiondire, unire i pomodori, il dado e un pizzicone di origano.
Cuocere piano per una decina di minuti.
Ho fatto due soli strati
Togliere la padella dal fuoco, appoggiare un primo strato di pasta, facendo i modo di coprire tutti i buchi.
Appoggiare sopra metà delle fette di speck e metà provolone.
Preparare il secondo strato di pasta e poi ancora posciutto e provolone.
Con i rebbi della forchetta schiacciare tutto verso il fondo del tegame.
Coprire a filo con brodo vegetale non salato, coprireil tegame, far prendere il bollore e poi abbassare la fiamma.
Cuocere piano per 30 minuti, scuotendo il tegame di tanto in tanto.
Togliere il tegame dal fuoco, spolverare generosamente con formaggio grattugiato e mettere in forno caldo a 220° una decina di minuti, il tempo di lasciar colorare la superficie della pasta.




6 commenti:

Stefania ha detto...

ma che bel modo di cuocere, molto più rinfrescante di una intera cottura in forno. Bravissima

LAURA ha detto...

Bella idea, proprio da provare!!!
A presto

T. Tiziana ha detto...

bella idea ve!! però verde? io la vedo bianca:-))
Un bacione!

Rosetta ha detto...

Stefania, dicono di necessità virtù ...
Ho un forno matto, io soffro il caldo e ho voluto provare questo sistema.
E' ottimo e in estate lo adotterò molto spesso.
Mandi

Rosetta ha detto...

Laura provala, ti troverai bene.
Mandi

Rosetta ha detto...

Tiziana ... com'è il pignoletto ?
^___^
Baciottoni
Mandi