Foto Carlo di Ampezzo

Foto Carlo di Ampezzo
Il nostro bellissimo paesello con tutta la Valle del Tagliamento. Quella nontagna a Punta è il Monte Amariana che svetta sopra Tolmezzo.

venerdì 3 febbraio 2012

Pasta e fasuj

Ve l'ho detto che a Natale ero a letto con una forte influenza intestinale, la malefica si è protratta a lungo e mi ha tenuta a stecchetto sino all'Epifania.
Riprese le forze e ricominciato ad ingranare in cucina,  mi sono preparata una buona pasta energetica alla vecchia maniera carnica.
Bûina tant che mai.


PASTA e FASUJ
pentola a pressione da 5 litri

1 cotechino
200 g di piccoli fagioli borlotti di montagna secchi
poco soffritto (pezzetto di carota, pezzetto di sedano, scalogno, aglio)
1 pezzetto di pancetta affumicata tesa
3 patate medie
sale a fine cottura

pepe
pasta (tanti piccoli rimasugli di pasta medio grossa, che conservo per queste rare occasioni)

Per cominciare,
ammollare i fagioli in acqua tiepida per tutta la notte
sbollentare il cotechino due volte per 10 minuti circa, in modo da sgrassarlo bene

A freddo, nella pentola a pressione, inserire i fagioli risciacquati, le patate sbucciate intere, il soffritto, il cotechino sgrassato e la pancetta.
Aggiungere l'acqua sino a livello della tacca della pentola e chiudere con il coperchio.
Avviare la cottura e dal fischio della valvola del coperchio, calcolare un'ora e mezza di cottura.
Sfiatare completamente il vapore, togliere il cotechino, la pancetta e tenerli al caldo.
Togliere un pò di fagiolise volete farli in insalata.
Mentre il brodo sobbolle piano, schiacciare le patate insieme a qualche fagiolo.
Lasciare amalgamare per un poco e poi mettere in una pentola solo il brodo necessario per la minestra del momento.
L'altro brodo lasciarlo raffreddare e conservarlo in frigorifero.

Preparazione:
Far riprendere il bollore al brodo da usare, aggiustare di sale e pepe se necessario.
versare la pasta e portare a cottura.
*** la pasta è di tanti formati: mafalde, spaghetti rotti, paternoster, farfalle ecc.

Chi vuole può aggiungere un filo di olio e formaggio grattugiato.


32 commenti:

LaMagicaZucca ha detto...

Con questo freddo questo piatto è perfetto ed è anche un modo per poter utilizzare il cotechino avanzato..brava!!

Rosetta ha detto...

La Magica, non bisogna dimenticarsi di sgrassare il cotechino ... un tempo non lo facevano, ma avevano bisogno di cibi robusti.
In ogni caso è ottimo.
Mandi

LISA51 ha detto...

Un classico da divorare,anche se il tuo purtroppo posso solo con gli occhi.Buono,buono,Lisa.

Mari e Fiorella ha detto...

Ha un aspetto meraviglioso!!!!!!!!!!!un bel piatto della tradizione, ciao, buon w.e.!!!!!!!!!!!

Rosetta ha detto...

Lisa, ti aspetto per il we.
Un abbraccione
Mandi

Rosetta ha detto...

Mari e Fiorella ... ma che buono !
Buon fine settimana
Mandi

Tomaso ha detto...

Pasta e fagioli è un piatto che non muore mai poi aggiunta del cotechino è veramente una meraviglia cara Rosetta. Buon fine settimana amica.
Tomaso

Lara ha detto...

Ciao, grazie per la tua visita, prometto che ingrandirò le foto dal prossimo post, grazie anche per avermelo fatto notare. A presto Lara

Solema ha detto...

La ricetta antica che faceva mia nonna. Da tanto non uso farla, mi hai fatto tornare la voglia!! Mandi frute!!!

Chiara ha detto...

ideale in questi giorni gelidi, l'adoro!buon we....

Rosetta ha detto...

Tomaso amico mio ... abbiamo poca differenza di anni ... ma quanta pasta e fagioli, fagioli in padella, polenta e fagioli e ancora polenta ... ma vai a raccontarlo ai ragazzi di oggi ...
noi ben infagiolati siamo molto ma molto felici !
^____^
Buona notte e buon fine settimana.
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Lara, grazie per la visita il tuo blog è straordinario e mi piace tantissimo.
Un abbraccione e buon fine settimana
Mandi

Rosetta ha detto...

Solema, frute meèè ! che bello sentire qualche piccola chiacchiera friulana.
Quando sono lassù sulle mie montagne, mi sfogo a preparare ricette che già conoscevo da mia suocera e ora da amiche o persone conosciute in paese.
Buon fine settimana
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Chiara, grazie della visita, buon fine settimana anche a te.
Mandi

✿ Elena ✿ ha detto...

buona la pasta e fagioli! un ottimo piatto sostanzioso per riprendersi dall'influenza!
Baci baci

stella dell 'est ha detto...

Pasta e fasui!!!Che buonoooooo!Mandi da Olga

Rosetta ha detto...

Ciao Elena, buon fine settimana.
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Olga, dai, vén che prepari anchie par tè a minestra di fasuj.
Buon fine settimana
Mandi

mamanluisa ha detto...

questo piatto è adeguato alla temperatura di questi giorni, ciao e buona serata

Le Ricette di Tina ha detto...

la proverò volentieri!!buon w.e. cara

Mariabianca ha detto...

Buona la pasta e fagioli!!!
Nord...sud....siamo tutti italiani ed anche la nostra cucina lo è.
Un bacione.

alex ha detto...

Ciao Rosetta, buono questo piatto io lo faccio senza il cotechino chissà com'è saporito! buona domenica, Alex

Rosetta ha detto...

Sì Mamanluisa, non ho cotechino, ma fagioli ne ho parecchi e ne ho messi a mollo per domani.
Buona serata.
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Tina, buona domenica
Mandi

Rosetta ha detto...

I fagioli sono sempre stati in buona armonia con tutti Mariabianca.
Buona domenica
Mandi

Rosetta ha detto...

Alex, con il cotechino è molto più buono, ma non si può farlo spesso.
Buona domenica
Mandi

Fabipasticcio ha detto...

Che golosità!E con questo tempo una fondina di quella minestra è rigenerante in tutti i sensi. Buona domenica cara Rosetta♥

speedy70 ha detto...

Quanto mi piace, calda e gustosa!!!!

T.. ha detto...

Rosy l'ho fatta anche io giovedì, ma la mia era della mutua rispetto a questa!! Non mancherò di provarla!!
Ciaoooo

Rosetta ha detto...

Fabi, fatta così con i sapori giusti di fondine chiedi il bis.
Solo che il cotechino mica sempre puoi metterlo. E il colesterolo, e la pressione e tutti gli accidenti se li piglino ^^^___^^^
Buona domenica anche a te.
Mandi

Rosetta ha detto...

Speedy, l'ho appena avviata per questa sera ... se vieni ce n'è anche per te.
Mandi

Rosetta ha detto...

Tiziana, con il cotechino è da sballo, viene più saporita e gustosa.
Mandi