Foto Carlo di Ampezzo

Foto Carlo di Ampezzo
Il nostro bellissimo paesello con tutta la Valle del Tagliamento. Quella nontagna a Punta è il Monte Amariana che svetta sopra Tolmezzo.

lunedì 23 luglio 2012

Jota di blede (jote di bledis)

La jota in Friuli è una minestra molto diffusa, la più classica è quella con zucca, mais e fagioli (almeno qui da noi e poi ci sono tante varianti ... questa è quella che preferisce la mia amica Maria ... io preferisco quella di zucca ma mi sembra di avervela già segnalata.
Quando iniziano i primi freddi è una minestra che riscalda alla grande ... e qui è da un paio di giorni che gira aria di panolis (gira aria di neve).



JOTA DI BLEDE (jote di bledis)
per 4 porzioni

500gr circa di blede foglie di bietola
½ litro di latte
½ litro di acqua
burro
30gr di farina di granturco
30gr di farina bianca di frumento
1 scatola di fagioli lessati (se avete quelli secchi di Lamon, ancora
meglio, però ricordatevi di metterli a bagno e di lessarli)
sale
pepe in grani

Lessare le blede ben lavate in una pentola con l' acqua e il latte;
scolarle e conservre il liquido di cottura.
Tritare le blede e metterle in una pentola dove si è già fatto dorare
il burro; aggiungere le farine e cuocere per circa venti minuti
mescolando spesso.
Ora unire il liquido di cottura , il sale e i fagioli sgocciolati dal
liquido di governo. Riportare il tutto a ebollizione e servire caldo
spolverizzando con pepe macinato al momento.

10 commenti:

Tomaso ha detto...

Cara Rosetta una buona minestra è sempre buona, specialmente con degli ingredienti naturali come questa.
Ciao e buona serata cara amica.
Tomaso

with passion by kras ha detto...

interessante, questa jota, la voglio provare, da noi la jota si fa solo con cavolo e rape acide.

bilibina ha detto...

Ciao Rosetta! Di queste minestre ne ho sentito parlare ma non le ho mai assaggiate, grazie della ricetta..la proverò appena farà freddo!
Carmen

Rosetta ha detto...

Ciao amico mio, come procede la ripresa ? spero bene, un bravo alpino come te sa che deve impegnarsi al massimo con gli esercizi per guarire bene e in fretta.
Un abbraccio e buona giornata
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao amica nuova, sono passata dal tuo blog e ho trovato delle meravigliose ricette interessanti.
Buona giornata
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Carmen, qui sopratutto in inverno, sono minestre quotidiane, molto buone, provala.
Mandie buona giornata

edvige ha detto...

Non conoscevo queste varianti a trieste esiste solo la Jota con i crauti acidi. La voglio provare anche se le blede non mi attirano molto... ciaoo buona settimana.
PS.
Fresco fino a ieri oggi di nuovo caldo e ieri boraaaaaa oggi si è calmata ieri arrivata a 125 km ora da 25 anni in questo periodo che non si è ripresentato.

Rosetta ha detto...

Edvige, io al contrario non l'ho mai mangiata con le rape acide.
Cercherò nel tuo blog e la proverò ... qui i giorni sono alterni.
Buona serata
Mandi

speedy70 ha detto...

Rosetta, ciao cara ben ritrovata, con questo splendido post!!!!

Rosetta ha detto...

Ti piace Stefania ? quando la temperatura scende è una cena da favola.
Mandi