Foto Rosetta marzo 2017

Foto Rosetta marzo 2017
Primavera ad Ampezzo

mercoledì 10 ottobre 2012

Orzo patate e porri

Nelle serate fredde, cosa c'è di meglio di un buon piatto caldo ?, in queste serate ancora senza caloriferi, ci godiamo tutte le sere un buon piatto di minestra calda, vediamo se anche a voi piace.


ORZO PATATE e PORRI
fatto a occhio per 2 porzioni

150 g orzo
2 patate grosse
1 pezzo di porro (la parte verde)
1 dato ai funghi Star
pepe
1 buona manciata di formaggio montasio grattugiato
poco burro
olio

Sbucciare le patate, lavarle,  tagliarle a pezzettini e cuocerle in acqua sufficiente per fare un buon brodo (mi dispiace ma qui non posso indicarvi la quantità).
Appena le patate sono cotte, passarle al minipimer.
Riportare la pentola a bollore e inserire il porro tritato grossolanamente, il dado ai funghi, l'orzo e il burro.
Chiudere con il coperchio e cuocere lentamente per 40 minuti circa. (tempo di cottura per l'orzo).
Prima di spegnere, aggiustare di sale, una bella spolverata di formaggio grattugiato ... (il pepe solo nel piatto di chi lo desidera), mescolare e versare nei piatti.
Un piccolo giro di olio e buon appetito.

12 commenti:

Tomaso ha detto...

Un buon piatto di minestra oltre a scaldare il corpo, riscalda fortemente il cuore e l'amicizia.
Ciao e buona giornata cara Rosetta.
Tomaso

SQUISITO ha detto...

una bella zuppa calda è quello che ci vuole per il previsto abbassamento delle temperature!
bravissima!
felice giornata!

Rosetta ha detto...

Chebbuono Tomaso, alla sera si desidera proprio un buon piatto caldo.
Buon pomeriggio
Mandi

Rosetta ha detto...

Felice giornata anche a te squisito !
Mandi

edvige ha detto...

Buono mi piace l'orzo, il porro e naturalmente le patate e quindi questa bella minestra proprio mi attira. L'unica variante usero il minipimer anche per il porro marito se non la vede la mangia...eheheheh Mandi cara buona serata.

Rosetta ha detto...

Cara Edvige ... chissà perchè ne hanno sempre una ^___^ in ogni caso è buonissimo anche il passato completo.
Mandi

Tina/Dulcis in fundo ha detto...

già la sola foto fa venire l'acquolina! :P
l'adotto :)

Rosetta ha detto...

Molto bene Tina, è facilissima vai !
Se non ti piace l'orzo, puoi farla anche con il riso.
Buona serata
Mandi

LISA51@email.it ha detto...


Anche questa però,quante ore al giorno passi ai fornelli?Le foto poi ,come ti vengono cosi' bene?
Io ho bisogno di una lezione,sono una shiappa con la macchina.Bacioni,Lisa.

Rosetta ha detto...

Senza figli non passo molto tempo ai fornelli, metto i minestroni tutto a freddo, quando prendono il bolore abbasso e il fuoco fa tutto da sè.
Per le foto, sono molto impulsiva ... se tu senti le critiche di mio marito, ti si drizzano i capelli ^____^
Buona serata
Mandi

LISA51@email.it ha detto...


Ciao,io mi devo inventare sempre qualcosa quando sto a casa come in questi giorni,non mi piacciono molto i brodini,anche perche' sono molto noiosi,sempre uguali,e poi vengono sempre bene,non ci sono paragoni.Non sono molto d'accordo con il tuo uomo,io le trovo reali.Lisa

Rosetta ha detto...

Grazie per la tua solidarietà Lisa.
Buona giornata
Mandi