Foto Carlo di Ampezzo

Foto Carlo di Ampezzo
Il nostro bellissimo paesello con tutta la Valle del Tagliamento. Quella nontagna a Punta è il Monte Amariana che svetta sopra Tolmezzo.

venerdì 2 novembre 2012

Carote allo speck

Sono fortunata, da noi la verdura va a gonfie vele sia cotta che cruda, e quando ce n'è in esubero tutti i sistemi sono buoni.
Di solito se sono fresche le grattugio crude in insalata, ma quando è da qualche giorno che le ho in casa, preferisco cuocerle, da fare in insalata o in altri modi e queste piacciono parecchio ai miei.


CAROTE allo SPECK
per 3 porzioni

carote
100 g speck affetttato
1 spicchio di aglio
1 mazzetto di prezzemolo
1 pezzetto di burro
poco olio
sale e pepe q.b.

Tritare finemente il prezzemolo con l'aglio e tagliare a striscioline lo speck.
In un tegame sciogliere il burro con l'olio e poi unire il trito e le striscioline.
Lasciare soffriggere finchè il prezzemolo inizia ad appassire e aggiungere le carote pelate, lavate, tagliate a rondelle e sgrondate dall'acqua in eccedenza.
Lasciare insaporire per bene e poi aggiungere 1 bicchiere di acqua calda.
Chiudere con il coperchio e cuocere a fiamma allegra per 10 minuti.
Controllare la cottura, salare, pepare e lasciare asciugare il sughetto.
Noi le verdure le preferiamo croccanti, ma nulla vieta di cuocerle più a lungo.

12 commenti:

Tomaso ha detto...

Ciao cara Rosetta spero tutto bene, come lo è di me e spero che continui.
Oro vorrei farti io una domanda a te!
So che sei friulana della Carnia ma ancora non ho capito bene dove ti trovi ora domiciliata.
Io a te lo ho chiarito ora attendo la tua risposta, un abbraccio.
Tomaso

Tina/Dulcis in fundo ha detto...

Questa ricetta è davvero "ispirante": fresca e primaverile per le carote ma anche sfiziosa per lo speck ingrediente che io adoro! Grazie dell'idea Rosetta ;D

Rosetta ha detto...

Tomaso, ho la residenza a Milano e ora sono qui.
Quando parlo della Lomellina, parlo del mio paese di origine e dintorni, e lì ho ancora diversi zii che ci abitano e che vado a trovare molto volentieri
In Friuli abito ad Ampezzo Carnico, è un paesino che ha una biforcazione, una va a Suris (paese dei prosciutti buoni)
dall'altra parte si va a Forni di Sopra e da lì si valica il Passo del Mauria e si approda in Cadore.
Ti ho scritto la bibbia ^____^ Buona serata
Mandi

Rosetta ha detto...

Vai tranquilla Tina, sono ottime in ogni stagione.
Buona serata
Mandi

la bottega dei sensi ha detto...

versatilissime le carote,sia crude che cotte

Tiziano ha detto...

Contorno con i fiocchi
complimenti
ciao Rosetta
buon fine settimana
un saludo trevisan:)

SQUISITO ha detto...

lo speck...davvero quel tocco goloso in piu!
brava!
bacio

Rosetta ha detto...

Bottega dei sensi, non so come chiamarti ^___^
Grazie della visita, buona serata e sopratutto buon fine settimana.
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Trevisan, quando nei cibi c'è un pò di speck o di prosciutto o di maiale, le pietanze sono più saporite e si apprezzano di più.
Buona serata Tiziano e buon fine settimana
Mandi

Rosetta ha detto...

Squisito, in inverno questi tocchi, sono essenziali.
Buon fine settimana
Mandi

merincucina ha detto...

ma che bella idea mangiare in questo modo le carote che non vuole mai nessuno!!! Me la segno questa ricetta!!! Grazie un bacio Marina

Rosetta ha detto...

Ciao Marina, piacere di averti nel mio blog.
Mandi