Foto Rosetta marzo 2017

Foto Rosetta marzo 2017
Primavera ad Ampezzo

giovedì 31 gennaio 2013

Scueta franta (ricotta franta)

Dopo il Formadi Frant (formaggio frantumato), vi presento la Scueta Franta (ricotta franta), altra specialità tipica della Carnia, due prodotti che si trovano solo da queste parti e che stanno riportando sui banchi di vendita, poichè la richiesta non era alta e  il prodotto era stato un poco abbandonato.
La spiegazione della lavorazione della scueta franta la trovate sotto, ma non è farina del mio sacco, l'ho copiata pari pari dal sito http://www.carniagricola.it/formaggi/scueta-franta/.
Date un'occhiata al sito, e se vi capita di passare da queste parti, entrate nei loro negozi di Enemonzo, Sauris ed ora anche Ampezzo e acquisterete dei prodotti veramente buoni.


SCUETA FRANTA

In una lavorazione particolare che fa parte della storia di tradizioni e segreti tramandati dai nostri nonni, si concentra l’antica ricetta  della “scueta franta”. La “scueta” nome carnico della ricotta, è ricavata dal siero dolce di latte vaccino come la nostra ricotta classica. Essa, poi, prende il nome di “Scueta Franta” dopo un’attenta ed accurata procedura; la ricotta infatti viene inserita in appositi sacchetti messi a sgocciolare dal residuo di siero, legati e mantenuti sotto pressa per ottenere la totale fuoriuscita del liquido. Dopo la salatura viene frantumata e vi si aggiunge una miscela di sale, pepe, aromi naturali ed un pizzico del segreto familiare che gelosamente custodiamo. Viene poi deposta con cura in appositi tini di legno pregiato di forma cilindrica dove, per essere mantenuta ben pressata, è ricoperta con un telo di lino e con l’apposito coperchio pesante che a sua volta poggia su uno strato di acqua salata per non permettere infiltrazioni esterne; così in questi tini vi rimarrà alcune settimane per maturare lentamente e ben fermentare: alla fine si ottiene questo prodotto tanto unico quanto speciale che ha il nome di “Scueta Franta”, cioè ricotta frantumata.


Vi avevo già parlato del negozio Bontà dei Pascoli Carniagricola, in un altro mio post
http://ilfogolar.blogspot.it/2011/11/carniagricola-bonta-dei-pascoli.html#links

20 commenti:

Tomaso ha detto...

La ricotta cara Rosetta un alimento molto poco per non dire niente calorico, che io mangio spesso con molto piacere.
Ciao e buona giornata con il sole.
Tomaso

SQUISITO ha detto...

mi piace tantissimo il nome che dai alle tue presentazioni....e adoro le tue ricette...semplici ma ricchissime di gusto!
bacioni cara

Ely ha detto...

Che bellissima preparazione, che conosco molto volentieri! :D Grazie cara!! Sicuramente passerei da loro, devono avere prodotti squisiti (e poi anche da te, visto quanto sei brava!) :)

edvige ha detto...

Quando manco vado a ritroso dall'ultima e....i pancake favolosi assomiagliano un pò ai blinis e quindi penso li farò domenica...il resto senza parole ma questo di ricotta passo non mi piace tanto ma solo quella fresca che si acquista nelle casearia sul luogo e trovarne una buona qui a Trieste utopia quindi...
Mandi cara.

Mari e Fiorella ha detto...

Non la conoscevo ma dev'essere buonissima la scueta franta..Anch'io vado a ritroso bellissimo il video con la neve, ciao, buona serata...

Giovanna Bianco ha detto...

La ricotta franta, frantumata, non la conoscevo, ma quante sono buoni i prodotti tipici con i loro segreti di famiglia. Mi piacerebbe provarla.

Boris Estebitan ha detto...

Hola, genial pasar por tu blog, es bien interesante, un gusto estar aquí, te invito cordialmente a visitar el Blog de Boris Estebitan y leer un poema cómico mío titulado “El baile de Snoopy”

Giovanna ha detto...

complimenti come sempre idee particolari e deliziose baciiii

T.. ha detto...

non vale!!! io volevo provare a farla,ma il segreto non è consentito!!:-)Bellissime questi post!!li adoro!

Rosetta ha detto...

Ciao Tomaso. la ricotta piace anche a me e la mangio sopratutto alla sera,
Buona serata amico mio.
Mandi

Rosetta ha detto...

Grazie Squisito, quando il cibo è buono, non serve un titolone grande, basta mangiare con gusto ciò che si prepara.
Buona serata amica mia.
Mandi

Rosetta ha detto...

Cara Ely, non vendono solo carni e formaggio, ma anche farina di polenta nostrana, biscotti locali e tanto altro.
Buona serata, amica mia.
Mandi

Rosetta ha detto...

Mandi Edvige, i blinis non li conosco molto, ma andrò da te a cercare se c'è qualche cosa.
Buona serata e mandi a nche a te cara.

Rosetta ha detto...

Buona serata anche a voi Mari e Fiorella, conoscendo il tempo che è sempre tiranno, capisco perfettamente se andate a ritroso.
In ogni caso vi ringrazio per la visita fatta.
Mandi

Rosetta ha detto...

E' vero Giovanna, ci sono prodotti locali conosciuti solo sul territorio, che danno più soddisfazione di quelli a largo consumo.
Buona serata
Mandi

Rosetta ha detto...

Hola queridos Boris, gracias por visitar mi blog, ahora paso depende de usted.
¡Qué tenga una buena noche
Hasta pronto

Rosetta ha detto...

Grazie Giovanna, buona serata
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Tiziana, è da un pò che non ti vedo gironzolare nel cortile e mi dispiace.
Se faccio in tempo passo da te per le ultime novità.
Buona serata
Mandi

Fabipasticcio ha detto...

Carissima Rosetta passare da te è sempre deliziosamente istruttivo ma anche divertente. Ti abbraccio forte, buon fine settimana♥

Rosetta ha detto...

Buon fine settimana anche a te Fabi cara,mi fa piacere che almeno ti piace leggermi.
Un abbraccione
Mandi