Foto Carlo di Ampezzo

Foto Carlo di Ampezzo
Il nostro bellissimo paesello con tutta la Valle del Tagliamento. Quella nontagna a Punta è il Monte Amariana che svetta sopra Tolmezzo.

domenica 17 marzo 2013

Friggitelli in padella

Che meraviglia, ora i friggitelli li trovo anche qui in montagna, sono una qualità di peperoncini dolci che anche mio marito digerisce bene.
Di solito li metto in forno ma l'altro giorno li ho fatti nella padellona tipo wock, buoni, peccato che sono sempre troppo pochi.
Avevo anche un pezzo di radicchio rosso e l'ho aggiunta e ho inserito anche un grosso peperoncino rosso, svuotato all'interno e con inserito uno scalogno rosso.
Il sapore era buonissimo come al solito.


FRIGGITELLI in PADELLA
per 2 porzioni

1 vaschetta di friggitelli
3 spicchi di aglio
pochissimo olio
sale

aggiunte:
1/2 cespo di insalata trevisana lunga
1 grosso peperoncino rosso imbottito con 1 scalogno

Lavare tutte le verdure, appoggiare i friggitelli nella padella evitando di sovrapporli troppo.
Svuotare grosso peperoncino rosso dolce senza romperlo troppo, introdurre 1 scalogno lungo e stretto per riempirlo e piazzarlo nel mezzo dei friggitelli.
Versare un filo di olio su tutti i peperoni, salare, mettere il coperchio ed avviare la cottura a fuoco allegro.
Dopo dieci minuti circa mescolare, appoggiare anche l'insalata trevisana e chiudere con il coperchio per altri 10 minuti.
Ottimi sia caldi che freddi.
Rimane sempre pochissimo sughetto che a me serve per una piccola base per condire la mia pasta per una porzione.


Quella sopra e quella sotto, sono le pubblicità inserite nella vaschetta dei friggitelli.
Se li trovate, provateli usando questo metodo semplice ... solo un filo di olio e sale.

6 commenti:

Tomaso ha detto...

Questa è la cucina genuina che mi piace!!!
Buona serata cara Rosetta.
Tomaso

Rosetta ha detto...

Buona serata anche a te amico mio e buon inizio settimana per domani.
Mandi

Elisina ha detto...

anch'io li adoro...li ho conosciuti da poco e mi hanno già conquistata proprio perchè riesco a digerirli senza troppi problemi..io avevo fatto un pesto di friggitelli per accompagnamento a delle polpettine non so se l'avevi visto... se vuoi provalo perchè davvero gustoso :)

La casa sulla scogliera ha detto...

Sì, sono una vera delizia! Anche li faccio, le rare volte che li trovo, qui non si vedono moto facilmente... un po' come i porri, questi sconosciuti!
Bacioni
Elli

Rosetta ha detto...

Elisina, non ricordo di aver preso nota, in ogni caso vado subito a vedere il pesto, grazie per la dritta.
Buona giornata ... qui molto nevosa
Mandi

Rosetta ha detto...

Cara Elli, qui i porri abbondano ma i friggitelli è da poco tempo che li trovavo anche a MI.
Ogni volta li prendo volentieri proprio perchè mio marito li mangia con gusto e li digerisce bene.
Buona giornata
Mandi