Foto Carlo di Ampezzo

Foto Carlo di Ampezzo
Il nostro bellissimo paesello con tutta la Valle del Tagliamento. Quella nontagna a Punta è il Monte Amariana che svetta sopra Tolmezzo.

sabato 16 marzo 2013

Salsicce con patate e piselli

Ecco radunate tutte le salsiccette di montagna che acquisto dal mio macellaio del paese.
Squisite e buone che sanno proprio di montagna ... ahaaa, ogni tanto anche le amiche mi regalano qualche cosa, due salsiccette fresche sono finite nella casseruola insieme alle altre.
Oggi poi era la giornata giusta, Adriana come tutti i sabati mi ha portato un pezzetto di polenta e fric o, giornata giusta per mangiare caldo, oggi c'era un'aria siberiana che ti invogliava a pranzare e poi fare una buona pennichella al caldo.
Purtroppo la foto delle salsicce non rende merito, non ho fatto caso al vapore e quindi la foto sembra sfocata, ma vi assicuro che era tutto molto buono.


SALSICCE con PATATE e PISELLI
per 4 porzioni

4 salsicce fresche
2 salsicce leggermente stagionate e affumicate
2 patate  grandine
2 piccole scatole di piselli
1 scalogno
poco vino bianco (ho usato il Souvignon friulano)
brodo vegetale se ne avete o dado
olio q.b.
attenti al sale

Sbollentare  le salsicce in modo che perdano un poco del loro grasso (questo è il consiglio saggio del medico ... e va bene così).
In un tegame soffriggere uno scalogno, salarlo e sfumarlo con poco vino bianco.
Aggiungere le salsicce tagliate a fette e le patate tagliate a pezzi.
Portare avanti la cottura con del brodo vegetale.
Quasi alla fine della cottura, aggiungere i piselli opportunamente scolati.
Salare se necessario, restringere il sughetto e servire caldo.


Salsicce montanare


Salsicce fresche


Salsicce leggermente affumicate

14 commenti:

accantoalcamino ha detto...

Rosetta, il vapore ci sta d'incanto, da proprio l'idea di caldo piatto fragrante confortante. Anche qui aria siberiana :-)
Mandi, buine domenie :-)

Rosetta ha detto...

Ciao ninine mèè !
buine domenie anchie a vuastris.
(se l'ho azzeccata sono bravina ^____^)
Cumò buina not
Mandi

Tomaso ha detto...

Che bello! Cara Rosetta con questa ricetta mi hai riportato nella mia gioventù. Buona domenica, amica.
Tomaso

edvige ha detto...

Se mi mandi le salsicce....preferisco quelle più asciutte...gnam gnam buona domenica
Mandi

Mari-Pi-R ha detto...

Muy rico, me gustan mucho las salchichas, un abrazo

Ely ha detto...

Devono essere straordinarie tesoro! Complimenti, una bontà unica!! Un abbraccio, buona domenica <3

BARBARA ha detto...

Un piatto robusto delle nostre parti...magnifico.

Rosetta ha detto...

Buona domenica anche a te Tomaso caro, noi vivevamo di queste buone cose genuine ... al giorno d'oggi nonostante la carne e ricette sfiziose, trovo che ritornare alle nostre origini sia meraviglioso.
Buona domenica amico mio ... qui nevischia e già dalla sera e poi la notte, dovrebbe fornircene una buona dose.
Mandi

Rosetta ha detto...

Edvige, ti accontento come preferisci ... io non disdegno ne una ne l'altra ... qualche pezzetto crudo si trova magnificamente fra i miei denti, anche se non mi accorgo ^____^
Buona domenica.
Mandi

Rosetta ha detto...

Un abrazo a ti María, las salchichas son siempre un placer y no disgustar a nadie.
Domingo del Buen
Mandi

Rosetta ha detto...

Ely, questo è il cibo che ci ha nutrito fin da piccoli e sino agli anni 70, quando hanno iniziano ad imbottirci di carne.
Sono squisite.
Buona domenica
Mandi

Rosetta ha detto...

Barbara, credo che un tempo il cibo fosse più o meno questo, insieme al quinto quarto delle mucche e dei vitelli: trippa cuore fegato e qualche scarto (?) dell'animale ... quelle parti grasse che o più legnose che i benestanti non volevano mangiare.
Buona domenica cara amica
Mandi

Any ha detto...

Buone le salsicce fresche ma sono convinta che anche quelle affumicate siano una vera bontà. Io adoro i prodotti affumicati.
Mandi

Rosetta ha detto...

Any, sono due gusti diversi ma speciali e quelle affumicate danno una tonalità di inverno montanaro.
Buona domenica
Mandi