Foto Carlo di Ampezzo

Foto Carlo di Ampezzo
Il nostro bellissimo paesello con tutta la Valle del Tagliamento. Quella nontagna a Punta è il Monte Amariana che svetta sopra Tolmezzo.

venerdì 19 aprile 2013

Agnello dell'ultimo momento

Lasciatemi coordinare le idee, ultimamente con l'inizio della primavera, sono spesso fuori e non riesco a sistemare le foto come vorrei, ma intanto ci lustriamo gli occhietti con qualche cosa di buono anche se ormai sono un semplice ricordo. ^_____^.
Ma quello che desidero proporvi, è l'agnello che ho fatto a feste finite ... non aspettavo nessuno ma ... 
ma non mi perdo d'animo, ho fatto ciò che avevo in casa, con dei buoni spinaci ripassati e 4 patate di  numero  messe insieme all'agnello prima della fine della cottura.
Mi dispiace solo che la foto finale non sia stata scattata ^____^ passato l'orario canonico del pranzo, nonostante gli stuzzichini, la fame sia nera ^____^.

Infine, avevo ancora un galletto beneaugurante che si usa da queste parti ... è una specia di focaccia veneziana o panbrioche, come meglio preferite, con l'uovo di buonaugurio pasquale.


AGNELLO dell'ULTIMO MOMENTO
per 4 porzioni

1 cosciotto di agnello preso direttamente dal congelatore
aglio tanto quanto piace
rosmarino fresco 
burro, poco olio

Messo nella teglia unta di olio il cosciotto lavato grossolanamente, condito con due o tre fiocchetti di burro, arricchito di aglio, rosmarino e preparato per filetto al pepe verfe "di Cannamela" (che vedete in foto.
Messo in forno a 220° finchè non si è scongelato e poi abbassato a 180° con foglio di carta stagnola per non farlo bruciacchiare in superficie.
L'ho girato dopo mezz'ora, ho tagliato i pezzi che ancora erano attaccati ed infine l'ho lasciato cuocere ancora a lungo, girandolo di tanto intanto.
Dopo averlo girato la prima volta, l'ho salato e alla fine era tenerissimo, gustoso al punto giusto eee ... favoloso.






8 commenti:

Giovanna Bianco ha detto...

E' il modo migliore per cucinare l'agnello. Carino e sicuramente buono il galletto. Un abbraccio.

Fabipasticcio ha detto...

sarà pure dell'ultimo momento, ma a me sembra una delizia sopraffina! Il galletto è stupendo sulla tovaglia a scacchi. Un abbraccio Rosetta e a rileggerci presto

edvige ha detto...

Mi sono fermata li dagli sgombri ora ho letto tutto salendo leggende ecc. e trovo il cosciotto di agnello ... meglio che vada via ho cenato con solo un insalatina e l'agnello fatto cosi l'adoro.
Bello ben raccontato tutto grazie cara buona fine settimana
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Giovanna agnello morbido e fantastico.
Un abbraccio anche a te e buon fine settimana
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Fabi, chissà perchè i cibi fatti alla sveltona, molto spesso sono migliori di quelli curati in tutti i dettagli.
Buon fine settimana
Mandi

Rosetta ha detto...

Edvige cara, lascia l'erba alle caprette e mangiati un pezzetto di agnello con me.
Buona domenica
Mandi

LISA51@email.it ha detto...

Ciao,buonissimo;l'agnello cucinato con le patate lo preferisco.Lisa

Rosetta ha detto...

Ciao Lisa, buona domenica
Mandi