Foto Rosetta marzo 2017

Foto Rosetta marzo 2017
Primavera ad Ampezzo

venerdì 12 aprile 2013

Minicake speck e patate

Sto lavorando con due finestre ridotte ... Maritorso continua "e impara e impara" e io mi ci sono messa ma provo un disagio più unico che raro.
Mi sono persino venute voglie di fame incredibili e così sono corsa in cantina a prendere le patate, passa un pò di tempo e poi penso a cosa farci insieme ed ecco dei minicake fantastici.


MINICAKE SPECK e PATATE
per 4 stampini

1 patata grande e 3 piccole
1/4 di cipolla
speck di Sauris
2 cucchiai di montasio grattugiato.
sale e pepe
olio q.b.

Sbucciare le patate, lavarle e asciugarle.
Affettare la patata grande e cuocere le fette in acqua e aceto in parti uguali con un poco sale per 3 o 4 minuti.
Scolarle, asciugarle e tenerle un attimo in attesa.
Con la mandolina grattugiare le 3 patate piccole crude, la cipolla e metterle in un piatto con il formaggio, poco sale, pepe e un poco di olio.
Mescolare e lasciare amalgamare.
Intanto spennellare le formine dei cake con l'olio, foderarle con le fette di patata precedentemente cottee e rivestirle con le fette di speck.
Ora riempire le formine con il ripieno di patate, cipolla e formaggio.
Richiudere con i lembi di speck rimasti fuori e coprire con foglie di patata precotta,
Versare sopra ogni cake un filo di olio, sale e pepe.
Infornare a 180° per 45 minuti circa.
Se la superficie tende a seccarsi, coprire con un foglio di alluminio.

*** Non mi è servito coprire, e le patatine in superficie erano belle croccanti.
**   Sbollentare le patate con acqua, aceto e sale, serve a chiudere i pori dell'ortaggio, in modo che in cottura non assorba troppi grassi. Quando ci sono i bambini, faccio anche le patatine in questo modo, richiedono più tempo, ma le patate restano croccanti fuori e morbide dentro e non assorbono troppo olio.



Ve l'ho detto che non so lavorare con due finestre del pc aperte ..., mi si era bloccato il tasto di non so che, e la tastiera era ferma.
Sono uscita con le amiche con una spina in gola ... avevo spento tutto eee miracolo, al ritorno quando ho riacceso con molta apprensione, tutto era ok.
... Imparerò !



Bom apetite


16 commenti:

Any ha detto...

Le tortine sono buonissime, ma le finestre che fine hanno fatto :)) ?
Buon fine settimana Rosetta, un abbraccio.
Mandi

Rosetta ha detto...

Ani cara, ora sono riuscita a mettere il seguito, mi si era bloccata la tastiera e non so perchè, così per non perdere il post, ho pubblicato quel poco che c'era.
Pazienza, mi ci abituerò.
Buona serata amica mia.
andi

Renza ha detto...

Questa ricetta te la copio di sicuro! Mi piace tropo!! Ciao!

Ps: non ho capito bene che problemi avevi con il pc ma l'importante è che hai risolto!!

raffy ha detto...

woooooooooow!! fantastici... li devo proprio provare!!!

Giovanna Bianco ha detto...

In attesa di conoscere il seguito sulle finestre, mi gusto i minicake, tutti ottimi ingredienti,.Buona notte,

carmencook ha detto...

Troppo buone le tue patate!!!
Prendo subito i prestito la tua ricetta e le provo!!
Un bacione e buon fine settimana
Carmen

ELel ha detto...

Semplice e gustosissima questa ricetta! Speck e patate sono un binomio intramontabile!

Rosetta ha detto...

Ciao Renza, per la tastiera mi è uscita una scritta che diceva che se avevo problemi con la tastiera mi modificavano la scrittura.
Non ho schiacciato nulla, però a metà post la tastiera si è bloccata e non c'era verso di scrivere una sillaba.Stavo diventando matta, per fortuna sono uscita, ho spento tutto e al ritorno, con la riaccensione del portatile tutto ha funzionato senza intoppi.
Mandi

Rosetta ha detto...

Vai Raffy che sono uno sballo.
Mandi

Rosetta ha detto...

Cara Giovanna, vedi la risposta data a Renza.
In ogni caso con due finestre aperte e affiancate, mi confondo ...... e siccome sono già casinista per natura, ti puoi immaginare se mi complichi leggermente la vita.
^_____^
Buon fine settimana
Mandi.

Rosetta ha detto...

Carmen, prova e fai quello che ti pare.
Buon fine settimana
Mandi

Rosetta ha detto...

Elel, lo puoi ben dire.
Che bei bimbi che hai, complimenti.
Buon fine settimana
Mandi

edvige ha detto...

A prescindere dalla ricettina semplice e sfiziosa di mio guto per gli ingredienti usati ho imparato una nuova quella dell'acqua e aceto molto interessante per noi che non usiamo grassi anzi io soffriggo la cipolla appasendola nell'acqua mai nell'olio e viene buono ugualmente. Grazie della chicca.
Mandi

Rosetta ha detto...

Edvige, te lo riscrivo:
PATATEEEE !
Prova a sbollentare le patate tagliate a tocchetti, a dadini, a spicchi o a sigaretta ... quando sono ben scolate mettile belle asciutte in una terrina con aglio, rosmarino o le tue solite cose che ti piacciono, condiscile con pochissimo olio, mescola e lascia riposare 1 oretta circa.
Infine metti carta forno su una placca, ci metti le patate con tutto il sughetto in un solo strato, copri con un foglio alluminio e cuoci a 200° mescolando di tanto in tanto.
Non ti rimane condimento perchè spero che tu lo metta col binocolo ^_____^ e trovi delle patate very very splendide.
Buina not
Mandi

edvige ha detto...

Rosetta grazieeeeeeeeeeee io sbollentavo si le patatate ma intere poi a rafreddare e poi tagliavo a tocchetti condivo cosi e via in forno. Ora ne so una no anzi due nuove. Grazie ancora non si finisce mai di imparare.
Mandi cara buona settimana

Rosetta ha detto...

Cara Edvige, ogni giorno se ne impara una nuova ^_____^
Buona giornata
Mandi