Foto Carlo di Ampezzo

Foto Carlo di Ampezzo
Il nostro bellissimo paesello con tutta la Valle del Tagliamento. Quella nontagna a Punta è il Monte Amariana che svetta sopra Tolmezzo.

mercoledì 12 giugno 2013

Salsa di Mamyros simil salsa Ketchup

I miei nipotini Martino e Marco sono molto golosi di salsa ketchup ... a quanto pare in Inghilterra abituano i bambini a usarla sin dalla prima infanzia alla scuola materna.
Quando i piccoli sono con nonna Losetta, niente porcate commerciali e dopo varie ricerche e prove, ho trovato un giusto equilibrio con questa ricetta che uso volentieri anche per l'antipasto alla piemontese, (ricetta che vi scriverò più avanti).
Ottima per condire la pasta o per spalmarla sul panino come piace ai piccoli topastri.
La cottura è lunga ma ne vale la pena.


SALSA di MAMYROS
simil SALSA KETCHUP

3 kg pomodori maturi spellati e a pezzetti
( quando non è stagione di pomodori  uso pomodori in scatola )
2 grosse cipolle
2 peperoni carnosi verdi tritati
4 spicchio di aglio
125 g zucchero scuro
200 g aceto di vino rosso
1 cuchiaio sale
1/2 cuchiaio paprica
1/2 cuchiaio senape in polvere

Per preparare il sacchetto delle spezie:
1/2 stecca di cannella intera
1/2 cucchiaino pepe nero in grani
1/2 cucchiaino pepe bianco
1/2 cucchiaio chiodi di garofano
1/2 peperoncino rosso secco
1/2 cucchiaino semi di finocchio o sedano

In una capace pentola mettere i pomodori le cipolle, i peperoni e l'aglio cuocere il tutto per 45 minuti circa.
Frullare per bene con il minipimer o passare al passaverdura fine.
Cuocere sempre a fuoco lento ancora per 30 minuti.
Aggiungere il sacchetto di garza con dentro tutte le spezie.
Ora sobbollire il tutto ancora per 2 o 3 ore mescolando spesso, sino a quando la salsa si è addensata.
Togliere il sacchetto delle spezie.
- se dovesse risultare ancora liquida, (io metto un paio di cucchiai di triplo concentrato di pomodoro)e poi lascio ben amalgamare cuocendo ancora un poco.

*** questa è una simil-Salsa Ketchup
Versare il composto ancora bollente nei berattoli di vetro, chiudere, capovolgere e avvolgerli in una coperta di lana, in modo che si raffreddino lentamente.

Se è per lunga conservazione, sterilizzare i vasi in acqua per 45 minuti circa. (a casa mia non dura mai per parecchio tempo)

4 commenti:

Tomaso ha detto...

Cara Rosetta, che coloratissimi sono quei pomodori, la salsa fatta in casa è molto buona, solo che è molto delicata per confezionarla bene e duratura! Già te sei una grande esperta e nono sicuro che sarà buona e durerà. Buona giornata col sole.
Tomaso

Rosetta ha detto...

A Milano di sole ce n'era fin troppo Tomaso ... fa caldo e io ormai mi sono abituata all'aria fresca della montagna.
Ma ancora qualche giorno e poi torno lassù sui monti.
Buona serata amico mio
Mandi

accantoalcamino ha detto...

Ciao Rosetta, la Salsa di Mamyros è straordinaria :-)

accantoalcamino ha detto...

Ciao Rosetta, la Salsa di Mamyros è straordinaria :-)