Foto Rosetta marzo 2017

Foto Rosetta marzo 2017
Primavera ad Ampezzo

giovedì 25 luglio 2013

Salsicce di Norimberga e tegoline nere

Evabene così, ho tanta carne al fuoco da impostare e non so da che parte cominciare ... parto dalla coda finale ........
Domenica è arrivato Orsino per i saluti e ha chiesto al Babborso la canon (macchina fotografica), perchè fra poco partirà per le ferie ... e che ferie (ma queste ve le racconterò quando avrò le foto).
E Babborso che fa ? si tiene la mia macchinetta sottomano, perchè non si sa mai  e io proprio oggi avevo le "tegoline" o cornetti o fagiolini o come preferiti, cotti e non ho potuto fotografarli perchè naturalmente non ho il mio arnese sottomano.
Fidatevi, queste tegoline sono nere ma in cottura diventano verdi come tutte le altre verdure, ma hanno un sapore totalmente diverso e gustoso, vorrei essere un poeta per descrivervi il gusto quanto è diverso.
Le salsiccine sono uno sballo, e le trovo solo al Lidl (qui non ci vado spesso ma ci sono dei prodotti d'oltralpe fantastici e gustosi.


SALSICCE di NORIMBERGA
per 2 porzioni

1 confezione di salsicce di Norimberga
tegoline o cornetti o fagiolini (come preferite)
(qui in Friuli le chiamano tegoline) e queste sono di qualità viola

condimento:
sale e pepe macinato al momento
olio
aceto ... per noi aceto di vino

Cuocere le salsicce alla piastra senza condimento.
Cuocere per tempo le tegoline cimate della codina e della parte iniziele, lavarle, sgrondarle bene e cuocerle con abbondante acqua.
Salare l'acqua quando già ha preso il bollore.
Cuocere una ventina di minuti circa, poi dipende dai gusti, io li preferisco al dente e croccanti ... ma altri palati li gradiscono cotti.


Insieme alle tegoline viola, ci sono anche i piattoni o cornetti corallo


Le tegoline cimate


Queste poche le ho conservate


Salsicce buonissime della Lidl


Fatte alla piastra sono da sballo

4 commenti:

Ely ha detto...

Che acquolina tesoro! Tra salsiccette e tegoline.. qui viene un languorinoo! :D Un bacione e un abbraccio!

monica ha detto...

Non conoscevo le tegoline nere, mai viste in vita mia. E nemmeno la salsiccia di Norimberga. Ma quante cose si possono imparare!!!
Mandi frute!

Rosetta ha detto...

Non me lo dire Ely cara, mi sarei scofanata tutte le salsiccette ... ma ho dovuto dividerle con la dolce metà.
Mandi cara e buona serata.

Rosetta ha detto...

Sì cara Monica, nel mondo culinario e sopratutto nei blog si imparano veramente un sacco di cose.
Questa qualità di tegoline è molto coltivata quassù in Carnia e francamente hanno un sapore molto migliore di quelle verdi.
Sono già alcuni anni che mio le semina qui nell'orto e devo dire che danno molta soddisfazione.
Mandi ninine e buine serade