Foto Carlo di Ampezzo

Foto Carlo di Ampezzo
Il nostro bellissimo paesello con tutta la Valle del Tagliamento. Quella nontagna a Punta è il Monte Amariana che svetta sopra Tolmezzo.

mercoledì 16 ottobre 2013

Sfilata di modelle a 4 zampe

Dopo tanto freddo, domenica 13 ottobre è tornato l'ultimo branco di mucche dagli alpeggi di alta montagna.
Queste erano un numero veramente consistente, tornavano da una malga nei pressi di Casera Razzo, un paese ancora più in alto di Sauris di Sopra.
Quindi da Casera a Sauris ci sono 8 km circa ... da Sauris ad Ampezzo ci sono 15 km circa ed è già un bel percorso per quelle povere bestioline che camminano ruminando l'ultima erba divorata anche per strada.
Da Ampezzo dovevano affrontare ancora un pezzo di strada sino a Enemonzo e finalmente avrebbero potuto dormire nella loro stalla ben pulita e arieggiata.
Devo dire che queste Signorine hanno fatto una bella passeggiata, scortata da tanti amici e sostenitori ... una sfilata di modelle dal manto fulvo e rosso.
Hanno avuto anche l'onore di essere scortate dai vigili locali, perchè anzichè passare dall'asilo come tutte le altre, hanno attraversato la via Nazionale del paese.
Bravissime modelle, si sono comportate bene ... peccato che non erano dotate di campanacci (per questa trasferta sono state graziate), altrimenti saremmo stati allietati anche da una buona e allegra musica.

SFILATA di MODELLE a 4 zampe



Mucche al ritorno dai pascoli a metà settembre

Mucche dirette a Oltris ... passate per la strada parallela alla via Nazionale ... passano davanti all'asilo per la felicità dei bambini. Rosanna chiude le fila delle mucche ... Rosanna è una delle mie tante amiche.


Il mio amico custode delle mucche convinto


Ecco le Signorine della sfilata che attraversano il paese passando per la Via Nazionale


Eccole, si erano attardate davanti alla vetrina del negozio delle scarpe ... volevano cambiare scarpe ???


Si sono soffermate anche davanti alla panetteria ...chissà che fame !!!


Vitelliniiii ! il gruppo di vitelli più consistente era collocato su un camion ma erano più piccoli di questi.


Queste invece mi hanno salutato cordialmente con un bel Mhuuuuuu !!!


La sfilata continua


Ad assisterle c'era anche il vicesindaco di Ampezzo la Signora Lorena con suo fratello


Ecco, dietro altri vitellini e poi mi fermo qui perchè ne avrei ancora tante, ma la sfilata diventerebbe infinita.


Il bel cawboy è un componente di questa :


Che ha aperto un negozio di macelleria e rivendita formaggi anche qui ad Ampezzo già da tempo.
La sede della Bontà dei Pascoli è a Enemonzo in Via Nazionale 6.

Buon divertimento

18 commenti:

edvige ha detto...

Ahahahah che bello ricordo quando andando su un passo con la macchina siamo stati fermi 1 ora perchè le madame a 4 zampe avevano deciso riposo in orrisontale da destra a sinistra con una predilizione per il selciato niente da fare non si sono mosse ed erano tante io mi sono diverstita...un pò meno quando una ha persono l'equilivrio e quasi quasi saltava sul tetto macchina nostro...ciaooo bella sfilata acrei voluto esserci. mandi

Tomaso ha detto...

Cara Rosetta, che post straordinario, una sfilata di bellezze a quattro gambe!!! Veramente magnifico tutto.
Tomaso

M.LUISA Zaza ha detto...


Solo dal tuo blog è possibile ritornare alla natura;sei fantastica.
Le mucche ,che spettacolo!Lisa

Rosetta ha detto...

Cara Edvige, sono nata in campagna e se anche trapiantata in città troppo presto, la campagna e la natura mi sono sempre rimaste nel cuore.
A essere qui in montagna non soffro ... mi assale una sofferenza incredibile quando ritorno a Milano.
Buona giornata
Mandi

Rosetta ha detto...

Caro amico Tomaso, amo tutta la natura e tutte le sfumature che mi offre.
Qui in montagna sto veramente bene.
Buona e bellissima giornata.
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Lisa,quello che ti offre la natura è qualche cosa di straordinario.
Un abbraccione e buona giornata
Mandi

l'alternativa ha detto...

Che meraviglia e quanta nostalgia vedere queste immagini!!!! Forse ti ho già detto che quando i figli erano piccoli, quasi tutte le nostre vacanze estive le trascorrevamo in montagna, dove queste immagini ci passavano sotto gli occhi continuamente, che bello, come vorrei tornare a quei tempi, quanta emozione, quanta gioa.......un grande abbraccio
Emi

Rosetta ha detto...

Ciao Emy, è veramente emozionante essere a contatto con la natura, se poi una come me è nata in campagna e trapiantata troppo presto in una grande città, puoi immaginare quanta è grande la mia gioia di poter far vedere immagini di queste meraviglie.
Un abbraccione
Mandi

Rosaria ha detto...

Ma noooo! Sono stupende!! Preferisco non leggere la parola "macelleria" ma mi autocensuro. Baci!

Mari-Pi-R ha detto...

Que bonito el regreso de las vacas a la ciudad las tomas son muy bonitas con esas montañas al fondo.
Saludos.

Rossella ha detto...

Ciao Rosetta che bel reportage delle mucche sulla via principale del paese ! Che emozione tante belle bestie ! Grazie e un abbraccione !

Carmine Volpe ha detto...

sono bellissime al mio paese per il ritorno dalle malghe le infiocchetano anche :-)

accantoalcamino ha detto...

Che bello, come vorrei che scene così resistessero nel tempo. Un bacio.

Rosetta ha detto...

Bacionissimi anche a te Rosaria.
Buon pomeriggio
Mandi

Rosetta ha detto...

Un abbraccione anche a te Rossella, queste meravigliose bestie è sempre meraviglioso guardarle.
Buon pomeriggio
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Carmine, le mucche che tornano dagli alpeggi sopra a Socchieve (un paese prima del nostro), le agghindano con corone di fiori finti,
Sembrano tutte signorine bardate a festa.
Buon pomeriggio
Mandi

Rosetta ha detto...

Libera, credo che finchè la comunità europea ci lascerà fiato per respirare e potremo tenere ancora qualche stalla, le mucche le vedremo ancora.
Buon pomeriggio
Mandi

Rosetta ha detto...


Saludos a ti también Mapiri, el regreso de las vacas de los pastos, siempre es muy emocionante.
saludos queridos
¡hola