Foto Carlo di Ampezzo

Foto Carlo di Ampezzo
Il nostro bellissimo paesello con tutta la Valle del Tagliamento. Quella nontagna a Punta è il Monte Amariana che svetta sopra Tolmezzo.

martedì 2 settembre 2014

Cocuzze siciliane sott'olio

Finite le ferie con i nipotini, si ricomincia !!!
Non che sia rimasta con le mani in mano, ho sempre assecondato i desideri dei cuccioli,però spero di essere più costante e di mettere tante cosine buone che ho cucinato o che ho fatto.

foto dei nonni presa da facebook: La casetta delle favole


COCUZZE SICILIANE sott'OLIO
Zucchine
per 2 vasi

1 cocuzza siciliana zucchina lunga
500 ml aceto bianco
700 ml acqua
1 cucchiaio  di sale fine + altro sale
1 cucchiaio scarso di zucchero
5 o 6 spicchi di aglio
olio quanto basta
aromi e spezie: maggiorana, pepe rosa alloro e ciò che si preferisce.

Lavare e asciugare la cocuzza.
Tagliarla a rondelle.
Appoggiare a strati le rondelle in un colapasta e salarle con un buon pizzicotto di sale ad ogni strato.
Lasciarle così per una o 2 orette.
Risciacquarle e asciugarle velocemente.
Intanto portare ad ebollizione l'aceto con l'acqua, il sale e lo zucchero.
Tuffare le zucchine con l'aglio nel liquido e calcolare 3 minuti di cottura, dall'inizio del bollore.
Scolarle e asciugarle.
Mettere rondelle di cocuzza e aglio ben distribuiti nei vasi, insieme agli aromi desiderati.
Coprire a filo con l'olio, far uscire le bollicine, chiudere ermeticamente e riporre nella dispensa.
Dopo 2 settimana sono ottime.
Non le ho sterilizzate perchè penso che non arrivino a 2 settimane di maturazione.
Però per conservarle a lungo termine è preferibile bollire i vasi ben coperti dall'acqua per 30-40 minuti dal bollore e poi lasciare raffreddare i vasi nella stessa pentola.


6 commenti:

Sileni Machado ha detto...

Olá Rosetta!
Que bela conserva de abobrinha, uma ótima dica! Certamente, deliciosa!
Obrigada pela sua visita ao Vivendo e Aprendendo!
Forte abraço! =)
www.viveraprendendo.com

Rosetta ha detto...

Olá Sileni, estas abobrinhas são realmente bons.
Eu aprecio seu blog para receitas bonitas e simples.
Vejo vocês em breve querido amigo.
Um abraço
Olá

Tomaso ha detto...

Cara Rosetta, non credevo che si chiamassero!
Cucuzze siciliane, le zucchine sotto olio sono buonissime cara amica e spesso noi le comperiamo.
Per fortuna che qui ce un negozio italiano che le fanno loro e sono veramente buonissime.
Ciao e buona serata cara amica.
Tomaso

accantoalcamino ha detto...

Grazie per l'idea Rosetta,oggi mi metto al lavoro, sono così grandi che con una riempirò 10 vasi :-D MANDI <3

Rosetta ha detto...

Tomaso caro, anch'io è solo dall'anno scorso che le conosco.
Mi soddisfano di più delle zucchine normali, perchè restano belle croccanti.
Buona giornata a te amico mio.
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Libera, la mia non era tanto grande, non si è sviluppata tanto perchè qui continua a piovere.
Quindi ho usato anche il pancino tondo, svuotato dei semi e tagliato a fette tipo melone e mi sono venuti quei due vasi.
Buona giornata amica mia.
Un bacione
Mandi