Foto Rosetta marzo 2017

Foto Rosetta marzo 2017
Primavera ad Ampezzo

giovedì 5 febbraio 2015

Spezzatino di guance e patate

Sono diversi giorni che la caldaia capricciosa non fa il suo dovere ... un pochino di caldo c'è ma 17° in casa, mica è tanto buono ... trovare un idraulico competente (maronn è diventato un bene prezioso)
e così combattiamo il freddo con buone porzioni di spezzatino e polenta calda.
Gli spezzatini erano cotti e sembravano pezzetti di burro, proprio vero che quando la panza è ben trattata tutto il resto si supera senza pensarci.


SPEZZATINO di GUANCE e PATATE
per 4 porzioni - pentola a pressione

1 kg circa di guance di manzo
8 patate medie
verdure per soffritto sedano carota aglio cipolla prezzemolo
olio
1 cucchiaio di preparato  Maggi (vedi foto)
brodo vegetale non salato
sale e pepe a fine cottura per aggiustare la sapidità.

Nella pentola a pressione versare un poco di olio, unire il soffritto e tutto a freddo aggiungere gli spezzatini con 4 mestoli di brodo vegetale caldo.
Chiudere la pentola a pressione, portare a ebollizione e dal fischio della valvola cuocere a fuoco basso per 1 ora e mezza.
Sbucciare le patate, lavarle, tagliarle in 4 pezzi e tenerle a disposizione.
Trascorso il tempo, sfiatare completamente la pentola a pressione, aggiungere le patate, il preparato Maggi e brodo vegetale sufficiente per cuocere le patate.
Se lo desiderate cuocete ancora a pentola chiusa, altrimenti mettere un normale coperchio e mescolare di tanto in tanto.
Il preparato in cottura conferisce un buon puccino.

A parte preparare la polenta bianca, come da istruzioni scritte sulla confezione.

*** ottimi anche il giorno dopo ... questa volta con la polenta abbrustolita in forno.

Questa è l'altra porzione per due avanzata ... il giorno prima avevamo premura, fame e freddo e ci siamo abbuffati come due porcellini



*** attenzione a maneggiare la pentola a pressione, sfiatare molto bene il vapore e aprire solo quando la valvola di sicurezza lo permette.

8 commenti:

Pepi (sopa de sopa) ha detto...

Ummmm un estofado de lo más rico y apetecible en estos días!!

Besos

edvige ha detto...

uso le guance per fare il gulash risulta molto più diciamo sugoso e tenere a differenza della solita carne di manzo. Ottimo piatto. bacioni
Mandi

Rosetta ha detto...

Hola Pepi, hoy nevó mucho y un buen estofado con polenta, se calientan.
Gracias a mi amigo, buenas noches
hola

Rosetta ha detto...

Ciao Edvige, io trovo che le guance siano le migliori per stufati, spezzatini e gulasch, oltre a rimanere tenerissime, sono anche sugose, perchè è una buona carne mista.
Buona serata amica mia.
Mandi

simona gentile ha detto...

che bontà Rosetta!sempre ottimi piatti!
un baico a presto!

Tiziano ha detto...

Un spezzatino da leccarsi i baffi
mangiato con la calda polenta fa dimenticare anche il freddo.
Ciao spero che l'idraulico sia arrivato
un calt strucon co tut el cor
Tiziano

Rosetta ha detto...

Mamma mia, che buoni.
Ciao Simona mia, un abbraccio
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao caro Tiziano ... questo piattino completo, ci ha rinfrancato anche l'anima.
L'idraulico è venuto e ha sistemato tutto ma il freddo e la neve abbondano e un buon stufato con polenta ci vorrebbe tutti i giorni.
Bacioni anche a te amico mio.
Mandi