Foto mia

Foto mia
Lavoro amigurumi eseguito dalla mia amica di Ampezzo, Alda Varnerin. Ha mani veramente d'oro, i suoi lavori sono sempre precisi.

lunedì 16 marzo 2015

Spezzatini con brodo di polenta










Freddo, nevischio sulle cime, voglia di cose buone e calde eee ... allora via di spezzatini col brodo di polenta.
Mia suocera usava spesso il brodo di polenta per arricchire spezzatini, stufati, il salame nell'aceto e altro e quindi ieri mi sono lasciata tentare, era da tanto tempo che non lo facevo.
Orsomio molto soddisfatto.

Avevo delle briciole di formaggio e le ho messe nel mio piattino mmmmmhhhhhh

SPEZZATINI con BRODO di POLENTA
per 2 porzioni

500 g di spezzatini di maiale
1 cucchiaio di soffritto già pronto
3 manciate di farina di polenta istantanea
condimento ... l'ho dimenticato
1 dado per arrosti maggi
sale solo se serve
pepe o peperoncino

A freddo nella pentola a pressione inserire gli spezzatini ancora congelati, il soffritto, il dado maggi e 2 bicchieri piccoli di acqua.
Chiudere con il coperchio e appena inizia a fischiare moderare la fiamma e cuodere per 30 minuti.
Spegnere il fuoco, lasciar uscire tutto il vapore e togliere il coperchio.
Controllare la cottura degli spezzatini, salare se occorre e pepare.
Fate in modo che ci sia ancora un pò di sugo liquido, sfarinare con 3 manciate di farina di polenta istantanea, mescolare velocemente per non formare grumi e cuocere ancora una decina di minuti.

*** Mi sono dimenticata di mettere il condimento, ma vi assicuro che non abbiamo sentito la mancanza.
*** Gli spezzatini di maiale cuociono in fretta nella pentola a pressione
*** Gli involucri di questi dadi per sughi di carne, contiene 2 quadrotti di dado, ne basta uno solo
*** Come accompagnamento abbiamo fatto un'insalatina mista con cipollotto fresco, pomodoro e un paio di foglie di insalata pan di zucchero






BRODO DI POLENTA
O sfarinate la farina nel sugo come ho scritto,
oppure
mettete a bollore un poco di acqua con poco sale (mi raccomando), appena inizia il bollore sfarinate la farina di polenta e appena inizia ad addensare, unitela al sughetto.
Gnam gnam

18 commenti:

carmen ha detto...

Ciao Rosetta, io sono una "polentona" bergamasca…ma il brodo di polenta proprio non l'ho mai sentito neppure nominare…ne ho imparata una nuova anche oggi!!
Ricetta interessante e molto adatta alle giornate fredde..buon pomeriggio!

Ely ha detto...

Brodo di polenta.. che poesia! E che novità Rosetta, non l'avevo mai sentito nemmeno io!! <3 Complimenti per il piattino che con questo freddo scalda animo e sensi :))) Mandissimo!!

edvige ha detto...

Ottima idea non l'avevo mai fatto da provare ma....io preferisco la pulenta bianca ma questa volta userò la gialla altrimenti maritozzo non magna....
Mandi cara
PS. Qui piove e tira vento insomma freddo di nuovo uffaaa.

pâtes et pattes ha detto...

carissima Rosetta grazie per questa ricetta, perchè leggo qualcosa di nuovo, non avevo mai sentito il brodo di polenta! Mandi, baciotti e ronron Helga e Magali

Tomaso ha detto...

Che appetito mi fai venire cara Rosetta!
Polenta e spezzettino che ideale cena sarebbe!!!
Ciao e buona serata cara amica. mandi.
Tomaso

Rosetta ha detto...

Buon pomeriggio anche a te Carmen, prova a vedere anche qui ... post abbastanza vecchio
http://ilfogolar.blogspot.it/2013/02/questa-e-unaltra-ricetta-dei-vecchi.html#links
Provala, è da favola.
Buona serata amica mia.
Mandi

Rosetta ha detto...

Ely carissima, come sono felice di risentirti, sto invecchiando cara, mi rimane sempre meno tempo da dedicare alle amiche di blog che mi sono cari,
Buona serata amica mia.
Mandi

Batù Simo ha detto...

brodo di polenta! ma pensa tu, mai sentito, c'è sempre da imparare (e qui in piemonte la polenta si fa eccome se si fa!) dal veneto e friuli che per quanto riguarda la polenta, la sa più lunga :-) anche qui freddo maiale!
Mandi :-)

Rosetta ha detto...

Ciao Edvige, il brodo di polenta va bene con tutte le farine, bianca, gialla, fine o grossa ... l'unica cosa è saperti regolare perchè rimanga brodosetta.
Vai tranquilla e prova, ti soddisferà.
Buona serata
Mandi

Rosetta ha detto...

Cara Helga, quanto tempo che non passo da te, ma il tempo è tiranno, in ogni caso sappi che ti voglio sempre bene.
Sono contenta di averti insegnato qualche cosa di nuovo, sono cose che fanno sempre piacere.
Un caro abbraccio a te e una buona strofinatina di naso al peloso.
Buona serata amica mia.
Mandi

Rosetta ha detto...

Ma vieni qui amico Tomaso, il nostro Friuli ti ama e ci aiuta a mantenerci anche con le buone e poche cose che avevano una volta.
Un affettuosissimo abbraccio a te e Danila.
Mandi

Rosetta ha detto...

Ma che bella che sei Simo, sono veramente contenta di vederti in foto.
Credo che a polenta ci barcameniamo molto bene ... Piamonte, Lombardia, Friuli e Veneto.
Evviva la polenta, evviva noi che ancora l'apprezziamo.
Buona serata Simo
Mandi

speedy70 ha detto...

Quanto mi piacciono questi robusti piatti unici.... Bravissima cara!!!

simona gentile ha detto...

Rosetta!!!!io adoro la polenta, troppo buono!aspetto sempre che la mia mamma la prepari!
ti abbraccio e grazie per i tuoi commenti:)))

Giancarlo ha detto...

Con questo tempo è un piatto ideale!!Buona giornata...ciao.

Rosetta ha detto...

Ciao Speedy, se pensi che tutta sera e tutta notte qui ha nevicato sino ad 800 mt e noi siamo appena a 650, è tutto dire.
Questi piatti riscaldano più che bene.
Buon pomeriggio amica mia.
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Simona, i miei commenti sui tuoi post, te li meriti tutti, sei bravissima.
Buon pomeriggio
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Giancarlo, per stanarti bisogna trovare questi buoni piatti golosi.
Buon pomeriggio amico mio.
Mandi