Foto Carlo di Ampezzo

Foto Carlo di Ampezzo
Il nostro bellissimo paesello con tutta la Valle del Tagliamento. Quella nontagna a Punta è il Monte Amariana che svetta sopra Tolmezzo.

mercoledì 25 novembre 2015

Fagiano impeperonato











Vecchia ricetta già pubblicata nei siti di cucina.
A quei tempi avevo lo zio che me li forniva già spennati e pronti da cucinare.
Questo blog è per me un archivio personale e quindi quando sono a corto di ricette attuali, posto vecchie ricette (che purtroppo non hanno foto perchè a quei tempi non si usava, non c'erano ancorale macchine fotografiche digitali).

FAGIANO IMPEPERONATO
per 4 persone:

1 fagiano
1/2 bicchiere di olio d'oliva
500 gr. di pomodori freschi o pelati
2 peperoni dolci
1 cipolla 
sale e pepe

Tagliare il fagiano in piccoli pezzi e farlo dorare in un tegame con olio e cipolla tagliata finemente. Quando sarà ben colorito, salare, pepare ed unire i pomodoripelati e tagliati in pezzi; continuare la cottura a fuocomoderato. 
Arrostire i peperoni sulla piastra, pelarli, tagliarli a listarelle, pulirli e metterli a cuocere con un pò d'olio, coperti e a fuoco moderato. 
A cottura ultimata, unire al fagiano, lasciare insaporire e dopo circa 10 minuti servire ben caldo.

9 commenti:

andreea manoliu ha detto...

Sicuramente queste ricette di una volta anche se senza foto, erano molto più buone e davano più soddisfazione !

Rosetta ha detto...

Allora non conoscevo ancora tanti sistemi di cottura Andreea, erano più che altro ricette di famiglia.
Buona serata amica mia
Mandi

carmen ha detto...

Ciao Rosetta, molto interessante ma...io non mangio nemmeno il pollo....figurati un fagiano!!
Un caro saluto, a presto!!

simona gentile ha detto...

deve essere buonissimo Rosetta!
un abbraccio
simona

edvige ha detto...

Non sono un amante dei "volatili" amo come si dice il pelo. Il fagiano e la faraona due cose diverse ovviamente invece mi piacciono molto. La seconda la trovo la prima è più difficile forse non impossibile non mi sono mai data da fare. Conservo la tua ricetta non si sa mai...
Buona fine settimana.
Mandi

Rosetta ha detto...

Edvige, anima santa, ma tu tieni presente la ricetta e la puoi applicare alla faraona, al coniglio al pollo e a quello che vuoi.
Buona serata amica mia
Mandi

Rosetta ha detto...

Cara Carmen, ormai non facciamo molto uso di carne neppure noi, però se c'erano queste leccornìe, (che un tempo erano rare), non dicevamo mai di no.
Buona serata amica mia
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Simona, un abbraccione
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Edvige, anch'io accantone un mucchio di ricette, meno male che con il pc non ci sono ricette volante, ma un buon archivio che contiene tutti i nostri segreti.
Buona serata amica mia
Mandi