Foto Carlo di Ampezzo

Foto Carlo di Ampezzo
Il nostro bellissimo paesello con tutta la Valle del Tagliamento. Quella nontagna a Punta è il Monte Amariana che svetta sopra Tolmezzo.

martedì 27 gennaio 2009

Patate svuotafrigor



Questa è la cena di ieri sera, insieme a questa particolare torta, ho stufato il “cavolo cappuccio rosso”.
Mi è venuta bene ed è piaciuta.
Può essere un’idea anche per voi.

PATATE SVUOTAFRIGOR

patate
avanzi di mortadella
avanzi di tacchino
un pezzettone di salame affumicato di montagna
metà mozzarella per pizza (quella a trancio per intenderci)
1 sacchettino di grissini (erano monoporzione tipo ristorante)
uova (dipende dalla quantità di roba che avete)
formaggio Montasio grattugiato
farina 1 cucchiaio
pinoli
burro q.b.
sale q.b.

Lessare le patate, privarle della buccia e passarle allo schiacciapatate.
Tritare grossolanamente la mortadella, il tacchino e unirli alle patate
Sbriciolare il salame, tagliare a cubettini la mozzarella, tritare i grissini e aggiungerli al composto.
Mettere insieme la farina, il sale e le uova.
Mescolare molto bene e lasciar riposare un’oretta affinchè i sapori si uniscono.
Foderare una teglia, versare tutto il composto (deve essere morbido) e livellarlo bene.
Spolverare generosamente con formaggio Montasio grattugiato e pinoli se lo desiderate. (avevo il sacchetto aperto e ho preferito vuotarlo).
Infiocchettare con riccioli di burro e infornare a forno già caldo 200° per 30/40 minuti, finquando la superficie inizia a formare una bella crosticina dorata.

Nessun commento: