Foto Carlo di Ampezzo

Foto Carlo di Ampezzo
Il nostro bellissimo paesello con tutta la Valle del Tagliamento. Quella nontagna a Punta è il Monte Amariana che svetta sopra Tolmezzo.

venerdì 6 febbraio 2009

Torta zebrata


http://image36.webshots.com/37/8/11/27/277481127hKDAjj_ph.jpg


L'idea di questa torta, l'ho avuta da "Marcela - argentina" del forum www.coquinaria.it nel lontano 2006.
Solo la foto sezionata non è mia, poichè questo dolce mi viene chiesto espressamente a fine campionato, dai bimbi che mio figlio allena a calcio. (e ogni anno mio figlio lascia a casa la macchina fotografica).
Rispetto alla torta di Marcela, ho apportato alcune modifiche, secondo suggerimento di mio figlio.

TORTA ZEBRATA di Rosy

6 tuorli
300 g zucchero
125 ml latte
350 g farina 00
1 bustina di lievito per dolci
1 cucchiaino raso di bicarbonato di sodio
125 ml olio neutro
6 chiare montate a neve ferma con un pizzicone di sale fine
50 g cucchiai di cacao dolce + 4 o 5 cucchiai di latte

Montare a neve le chiare d’uovo con il sale.
A parte sbattere i tuorli con lo zucchero e il latte, sino ad ottenere una schiuma.
Aggiungere la farina con il lievito, il bicarbonato, l’olio e lavorare bene l’impasto.
Incorporare le chiare montate a neve con un pizzicotto di sale, lavorando delicatamente con un cucchiaio di legno dal basso verso l’alto.
Versare metà dell’impasto in un’altra terrina, aggiungere il cacao con 4 o 5 cucchiai di latte
e amalgamare.
Foderare uno stampo a cerniera di 26 cm di diametro con carta forno bagnata e strizzata molto bene.
Per l’effetto zebra iniziare a versare al centro dello stampo un cucchiaio o due di impasto chiaro e al centro di questo uno o due cucchiai di impasto al cacao.
Procedere così sovrapponendo gli impasti e partendo sempre dal centro in modo da formare cerchi concentrici, sino ad esaurimento degli impasti, non spostare nulla con stecchi o altrro, versando sempre al centro, i cerchi si formano da soli.
Spolverare la superficie con gocce di cioccolato a piacere.
Infornare nel forno già caldo a 180° per 60 minuti.

Si parte col versare i mestolino di impasto, e i successivi si versano sempre al centro di quello versato, così si formano i cerchi da soli.

2 commenti:

Mestolo e Paiolo ha detto...

Che bontà questa zebra!!! Me ne prendo una fettona!!!
Rosetta, domenica inaugurano il passante di Mestre,...finalmente!
Buon fine settimana,
Stefano

Rosatea ha detto...

Grazie per l'info Stefano !
Mi sa che fra poco devo tornare su.
Spero che con il passante,finiscano le strozzature di Mestre.
Buon fine settimana anche a te.
Un bacione
Mandi