Foto Carlo di Ampezzo

Foto Carlo di Ampezzo
Il nostro bellissimo paesello con tutta la Valle del Tagliamento. Quella nontagna a Punta è il Monte Amariana che svetta sopra Tolmezzo.

domenica 12 aprile 2009

Pappardelle alla gallinella di mare

Ricordate l’impasto per i ravioli che ho fatto qui ??? http://ilfogolar.blogspot.com/2009/04/gallinella-di-mare-al-limone-ed-erbe.html#links

Ebbene, avevo ravioli e tagliatelle in abbondanza e fuori dagli occhi, mi rimaneva ancora un poco di impasto e ho deciso di provare a metterlo nel congelatore, mi piangeva il cuore buttarlo, tutt’al più pensavo di buttarlo in un secondo tempo se il congelatore avesse tradito la mia fiducia.
Devo dire che l’impasto si è mantenuto integro e credo che un filo di sapore in più l’abbia acquisito.
Quindi ieri, dopo averlo scongelato, ho tirato l’impasto con la sfogliatrice e poi, armata di coltella mi sono divertita a tagliare delle belle pappardelle, eccole


PAPPARDELLE alla GALLINELLA
pappardelle
gallinella di mare http://ilfogolar.blogspot.com/2009/04/gallinella-di-mare-al-limone-ed-erbe.html#links
1 scalogno
prezzemolo
olio
sale

Intanto che cuocciono le pappardelle in abbondante acqua salata,
versare in un padellino antiaderente olio q.b. per condire le pappardelle.
Soffriggere lo scalogno tagliato a rondelle sottili, aggiungere la gallinella cotta e lasciarla leggermente insaporire.
Scolare le pappardelle e metterle in una terrina, versare sopra il condimento , spolverare con prezzemolo e mescolare per bene.
Servire molto caldo con o senza Montasio grattugiato secondo i gusti.
*** Per i miei gusti metterei un pizzico di peperoncino ... ma gli Orsi miei non gradiscono e quindi sorvolo.

2 commenti:

Bosina ha detto...

Cara Rosi,
ti faccio tanti auguri di Buona Pasqua -anche se sono già le 18! - e ti mando tanti bacioni.
Laura

Rosatea ha detto...

Gli auguri sono sempre bene accetti, li ricambio con molto affetto.
Bacioni
Mandi