Foto mia

Foto mia
Lavoro amigurumi eseguito dalla mia amica di Ampezzo, Alda Varnerin. Ha mani veramente d'oro, i suoi lavori sono sempre precisi.

sabato 9 maggio 2009

Asparagi con le uova in cereghin

Non ho mai voluto che mi regalassero l’asparagiera, la pentola apposita per cuocere gli asparagi, perché per quelle poche volte che li cucino, posso ingegnarmi diversamente.
Non è la ricetta che voglio segnalarvi, è semplice ed è millenaria, ma come ho cotto gli asparagi.

ASPAREG CUNT I OEUF IN CEREGHIN

per 3 persone
6 hg di asparagi
6 uova
burro
formaggio Montasio grattugiato

In una pentola che li contenga, inserire gli asparagi puliti con un poco di sale e acqua che copra solo una piccola parte dei gambi.
Avvolgere attorno alla pentola un foglio di carta stagnola.
Sigillarlo bene alla sommità della pentola e poi chiudere a cappuccio in modo da non far uscire il vapore, in questo modo si crea una corretta cottura … l’acqua dal basso cuoce i gambi che sono i più duri e il vapore che si forma cuoce il resto degli asparagi.
Appena cotti, scolarli e passarli sotto l’acqua fredda in modo che mantengano il verde brillante, e appoggiare le porzioni su piatti piani.
In un padellino che li contenga, fondere il burro sino a farlo diventare quasi nocciola, versare 2 uova (uno per volta), salare leggermente solo il bianco (mai il rosso altrimenti diventa gommoso) e appena il bianco si è rappreso lasciando il rosso morbido, versarle sugli asparagi.
Spolverare con formaggio Montasio stagionato grattugiato.

Oeuf in cereghin - uova in cereghino o all'occhio di bue

Sistema rudimentale per la cottura degli asparagi ... molto efficace.

2 commenti:

Maurina ha detto...

Asparagi e uova? Esiste qualcosa di piu' goloso ?????

Rosetta ha detto...

E'il modo migliore e più semplice per gustarli.
Ciao Maurina, mandi.