Foto mia

Foto mia
Lavoro amigurumi eseguito dalla mia amica di Ampezzo, Alda Varnerin. Ha mani veramente d'oro, i suoi lavori sono sempre precisi.

lunedì 19 ottobre 2009

Salsa focosa - aglio olio e peperoncino

Quando li ho acquistati, i peperoncini erano quasi tutti verdi, due giorni dopo avevano già cambiato colore

Questa salsa è nata dal desiderio di riprodurre questa preparazione.
In un noto supermercato acquistavo questa salsa pronta della Ponti molto buona; ora questa marca non c’è più, l’hanno sostituita con un’altra che non mi soddisfa per nulla, l’olio sa di rancido … pensavo che il mio palato mi ingannasse ,e invece anche il secondo vasetto mi ha un po’ rovesciato lo stomaco.
Da qui la decisione di prepararmelo da sola.
Ho fatto una ricerca in internet ma non ho trovato nulla di soddisfacente e quindi mi sono fidata del mio gusto.
Quando l’ho assaggiata l’ho trovata piuttosto focosa, la prossima volta metterò un peperone dolce in più per mitigare il piccante dato dai peperoncini , semi compresi.
I semini non li elimino mai, contengono la maggior concentrazione di capsicina che conferisce la maggior piccantezza al peperoncino stesso, (un elemento molto importante per il buon funzionamento delle arterie ecc ecc)… sempre in quantità giuste naturalmente !
Cammellinooooo !!!! se mi leggi, dici che provi a fare anche tu questa salsa ???

Ho messo il doppio dell'aglio fotografato qui

Salsa FOCOSA - AGLIO OLIO e PEPERONCINO
300 g peperoncini rossi (quelli acquistati erano ancora verdi, alcuni sono maturati acquisendo il colore rosso in casa)
1 mazzetto di peperoncini rossi piccoli
2 peperoni rossi, carnosi dolci
2 teste d’aglio intere
pochissimo prezzemolo
sale grosso e fine
olio ex v oliva

avrei voluto aggiungere un pizzico di origano, purtroppo me ne sono scordata

Staccare il picciolo a tutti i peperoncini, lavarli e asciugarli molto bene.
Lavare i peperoni dolci, asciugarli, togliere i filamenti e i semini e tagliarli a pezzi.
Sbucciare l’aglio e tenerlo a parte.
In un contenitore con coperchio che li contenga, inserire peperoncini e peperoni, cospargerli molto bene con sale grosso, chiudere con coperchio e scuotere il contenitore di tanto in tanto.
Lasciare in infusione col sale per un pomeriggio intero e una notte, in questo modo rilascerannoun poco del la loro acqua di vegetazione.
Trascorso il termine, sciacquare molto bene tutti i peperoni e asciugarli perfettamente in canovacci o panno carta.
Usare il tritatutto per tritare a piccole intermittenze i peperoni col prezzemolo, quando sono ridotti della grandezza che desiderate, versarli in una terrina che li contenga, tritare a mano l’aglio e unirlo ai peperoni.
Salare con sale fine, coprire quasi a filo con buon olio e mescolare accuratamente.
Travasare la salsa aglio olio e peperoncino nei barattoli ben puliti.
Rabboccare con altro olio se necessario, chiudere perfettamente i vasi, avvolgerli uno ad uno in fogli di panno carta e inserire i barattoli in una pentola che li contenga.
Coprirli con acqua fredda e sterilizzarli calcolando 15/20 minuti dall’inizio del bollore dell’acqua.
Lasciare i barattoli nella loro acqua sino a raffreddamento completo.
Asciugare i vasi e riporli in dispensa.
Una volta aperti, i vasi devono essere conservati in frigorifero.


8 commenti:

LISA51 ha detto...

Ammazzetè ,deve essere un pò come le bombe calabresi,mio marito ne ha a scorte,impazzisce.Gli farò senz'altro assaggiare la tua Bomba...baci,Lisa

Rosetta ha detto...

Esatto Lisa, fammi sapere se a tuo marito è piaciuta.
Mandi mandi

La Papera Magra ha detto...

Cammellone risponde: la salda è diabolica, da provare assolutamente. Quando la provo mi prendo tre giorni di ferie e mi rinchiudo in un bungalow di montagna da solo e con la graticola per le grigliate, fagioli per le zuppe, cavolfiori e la tua salsa indiavolata.
Bacioni - GIORDANO

Rosetta ha detto...

Fra poco io scappo in montagna con tutto quello che hai detto tu e rimango ben ibernata al fresco
:-)))) !!!
I tuoi nipotini crescono ?
Bacioni a te e alla mia dolce paperetta !
Mandi mandi

germana ha detto...

Un vasetto anche per me?
Ma scappi di nuovo? Come ti invidio
mandi mandi

Maurina ha detto...

Ma guarda che bei vasettini tutti belli in fila e dal contenuto ... fantastico!

Rosetta ha detto...

Germana, la grande città mi sta diventando sempre più stretta, a dicembre il figliolo si laurea, è bravo in casa, quando non ci siamo, cucina, tiene in ordine, pulisce accuratamente ... è più che autosufficiente. Se sono qui è giusto per la mamma, ma ora Matteo dice che se la nonna sta bene la guarda lui ... quindi non ci sono problemi.
Dai, se passi di qui, un vasetto c'è anche per te.
Mandi mandi

Rosetta ha detto...

Maurina, se ti piace il piccante, è una salsina che a me serve per condire la pasta, le verdure, le carnine anemiche ... senza altra aggiunta di grassi.
Questa salsa basta per dare un sapore gradevole.
Bacioni
Mandi mandi