Foto Carlo di Ampezzo

Foto Carlo di Ampezzo
Il nostro bellissimo paesello con tutta la Valle del Tagliamento. Quella nontagna a Punta è il Monte Amariana che svetta sopra Tolmezzo.

sabato 6 marzo 2010

Torta di spaghetti alla brisè matta

Metti una sera a cena …
Non sai che fare, hai una misera pasta asciutta condita con olio e formaggio perché te l’hanno chiesta e riscaldata è proprio una ciofeca.
Hai preparato una brisè matta con gli albumi in attesa di essere utilizzata …
Scià, zaino in spala e ‘ndem !
Ho riscaldato leggermente la pasta in bianco, ho aggiunto la provola e lo speck tagliati a dadini, uova per legare e via …
Ecco il capolavoro del gusto e della vista !!! :-)))

TORTA di SPAGHETTI alla BRISÈ MATTA

200 g di spaghetti (da crudi)
100 g di provola
100 g speck
2 uova
olio q.b.
formaggio montasio grattugiato

pasta brisè matta – vedi http://ilfogolar.blogspot.com/2010/02/pasta-brise-matta.html#links

Riscaldare leggermente la pasta già cotta e condita, aggiungere la provola e lo speck tagliati a cubettini piccoli.
Mescolare, aggiungere le uova leggermente battute con il formaggio grattugiato.
Aggiungere tutto alla pasta, amalgamare e lasciar riposare un attimo.
Dividere in due la pasta brisè, stendere due dischi, uno appoggiarlo sul fondo della tortiera a cerniera, riempirlo di pasta, ritagliare la pasta in eccedenza e coprire con l’altro disco.
Praticare un foro per lo sfiato della condensa e applicare delle formine di impasto sopra alla calotta della torta, spennellare molto bene con il latte e infornare nel forno preriscaldato a 180° per 45 minuti circa … finchè la superficie ha preso colore.



Nessun commento: