Foto Carlo di Ampezzo

Foto Carlo di Ampezzo
Il nostro bellissimo paesello con tutta la Valle del Tagliamento. Quella nontagna a Punta è il Monte Amariana che svetta sopra Tolmezzo.

domenica 9 maggio 2010

Peni e pani ancora

PANI e PANI ancora

Questa è farina italiana già pronta , queste sono confezioni da 1 kg di farina più 2 bustine di lievito da aggiungere.

Questo pane con l’uva
l’ho fatto con 200g di farina Spadoni (che mi era avanzata,
150 g farina di semola,
150 g uvette,
100 g burro a temperatura ambiente,
200 g di acqua,
10 g lievito madre di grano essiccato.
Impastato con il ken, lasciato riposare 1 ora,
preparato la pagnotta
lasciato lievitare 3 ore al calduccio (forno con la sola lucina accesa)
Cotto a 180° per 40 minuti


Pane con aggiunta di 30 g di strutto

ho seguito le istruzioni della casa



Per questo pane con uva
ho usato 300 g di farina + 1 bustina di lievito (che è all’interno della confezione), 100 g di uvette miste e 50 g di burro fuso.
Ho rispettato i tempi per lievitare e il risultato è stato soddisfacente.


2 commenti:

raffy ha detto...

un post troppo goloso... io vivrei solo di pane... sono bellissimi, perfetti! complimenti!!!

Rosetta ha detto...

Ihhiiiiiii! con le farine magiche, non posso sbagliare !
Oltretutto sono di un buono, fantastico.
Mandi