Foto Carlo di Ampezzo

Foto Carlo di Ampezzo
Il nostro bellissimo paesello con tutta la Valle del Tagliamento. Quella nontagna a Punta è il Monte Amariana che svetta sopra Tolmezzo.

giovedì 13 maggio 2010

Polpette di melanzane brut e bun

Forse era meglio cuocere prima le melanzane, però mi piace sentire il sapore delle verdure e che queste non siano troppo cotte, così ho optato per delle polpette fatte con verdure crude.

POLPETTE DI MELANZANE BRUT E BUN
per 3 porzioni

per le polpette
2 melanzane medie
1 patata piccola lessata
2 uova
1 busta di preparato per purè
3 cucchiai di olio
1 cucchiaio di cipolla disidratata
1 cucchiaino colmo di preparato per pasta all’arrabbiata
1 manciata di formaggio montasio grattugiato
sale q.b.

per guarnire
1 pezzetto di formaggio Asiago diviso per le nove polpette
9 pomodorini piccoli
pane grattugiato
olio per pennellare

Tagliare a pezzi le melanzane e tritarle grossolanamente nel tritatutto con la patata, la cipolla e il preparato per l’arrabbiata.
Versarle in una terrina, aggiungere le uova, l’olio, il preparato per purè, il formaggio e il sale.
Impastare molto bene con la manina, senza paura di sporcarsi, correggere di sale se serve.
Formare delle polpette della grandezza di una pallina da tennis, schiacciarle nel centro, passarle nel pangrattato e appoggiarle sulla teglia da forno foderata con carta forno.
Nel centro delle polpette posizionare un pezzetto di formaggio asiago e il pomodorino.
Infornare a forno preriscaldato 200° per 1 ora.
A metà cottura estrarre la teglia, pennellare tutte le polpette con l’olio e infornare di nuovo.
Ottime sia calde che fredde.

*** Le polpette sono morbide ma le melanzane non sono stracotte, vanno bene così.

Nessun commento: