Foto Carlo di Ampezzo

Foto Carlo di Ampezzo
Il nostro bellissimo paesello con tutta la Valle del Tagliamento. Quella nontagna a Punta è il Monte Amariana che svetta sopra Tolmezzo.

domenica 13 febbraio 2011

Mele

Da noi la mela cotta è considerata un cibo o dessert per ammalati … credetemi nelle sere invernali è uno sfizietto piacevole che soddisfa lo stomaco e la mente.
Questi sono alcuni modi “miei” di preparare le mele ma potrei proporvene tanti e tanti altri .
… anche agli Orsi piacciono tanto le mie mele ^__^

Mela renetta, 2 albicocche tagliate a pezzettini, granelle di arancia ottenuti dalla macinatura grossolana delle bucce essiccate. (mela intera, poca acqua 10 minuti al MO a 850 W)

Mele di montagna sbucciate, detorsolate con 1 prugna secca al posto del torsolo, ingabbiate nella pasta sfoglia, spennellate con il latte e cosparse di zucchero, e cotte al forno per 25 minuti

Mele di montagna detorsolate, ingabbiate nella pasta sfoglia, zuccherate e cosparse di cannella.
La sfoglia è spennellata con il latte e zuccherata, cotta al forno per 25 minuti.

Mela renetta con foglie di alloro, cotta al MO per 10 minuti a 850W
A voi l'ardua sentenza.

15 commenti:

meris ha detto...

buone le mele cotte, mi piacciono un sacco. Ciao bella

Rosetta ha detto...

Ciao Meris, mandi

Monica ha detto...

mele cotte, pere cotte...tutte buonissime!

Rosetta ha detto...

Mmmmhhh in inverno sono il top.
Ciao Monica buon inizio settimana.
Mandi

Mestolo e Paiolo ha detto...

Con il microonde non le ho mai cotte, ottima idea!
Ciao Rosetta.

ELENA ZULUETA DE MADARIAGA ha detto...

Tras un período de descanso obligatorio, he vuelto poco a poco a este mundo que tanto me llena y me gusta.
Nunca había entrado en tu blog antes, pero si que te he visto en otros blogs que suelo frecuentar y al final me he decidido a entrar y conocerte y me he quedado muy contenta, tienes un gran contenido y espero seguir poco a poco leyendo todo lo que pones.
Gracias por hacerlo.

CUATRO ESPECIAS

ELENA ZULUETA DE MADARIAGA ha detto...

Tras un período de descanso obligatorio, he vuelto poco a poco a este mundo que tanto me llena y me gusta.
Nunca había entrado en tu blog antes, pero si que te he visto en otros blogs que suelo frecuentar y al final me he decidido a entrar y conocerte y me he quedado muy contenta, tienes un gran contenido y espero seguir poco a poco leyendo todo lo que pones.
Gracias por hacerlo.

CUATRO ESPECIAS

Manuela ha detto...

Buonissimeeeee!! Mi piacciono molto!! Un bacione

Rosetta ha detto...

Stefano, le mele al MO si cuociono in un attimo e secondo me il sapore resta più concentrato.
Un bacione Mandi

Rosetta ha detto...

Elena Zulueta, ti ringrazio per aver visitato il mio blo. Se ti fa piacere copia pure le ricette che vuoi ne sono ben felice.
Verrò a trovarti el tuo blog.
Ciao

Rosetta ha detto...

Manuela, una mela al giorno toglie il medico di torno... ma dico io, scaccia anche un pò di pensieri, perchè mentre la mangi ti concentri sul suo sapore e non pensi ad altro.
Mandi

chamki ha detto...

Oggi non faccio altro che leggere ricette con la pasta sfoglia, che invidia che mi fate, dove la prendo? certo che le tue mele sono buonissime le mangerei subito subito, io mi ritrovo qui solo quelle americane che mi rifiuto di comprare tanto sembrano finte, oppure le rosse delizia che dopo un po' mi stufano, che buona la renetta!

delantal ha detto...

melle di montagna¡¡¡¡, suona tanto buono¡¡¡. Mi piacce molto la tua web

Rosetta ha detto...

Chamki, secondo me la mela Renetta è la più adatta da cuocere, ha un buon sapore acidulo che soddisfa il palato, la gola e la mente ^___^.
Al posto della pasta sfoglia, puoi preparare tu una pasta brisè, molto facile da fare.
Io uso anche le mele di montagna, che mi danno gli amici quando torno a MI.
Un abbraccio
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Delantal, sono lieta della tua visita, vengo presto a trovarti.
Un caro saluto.